.cerca

News

Le nomination degli International Opera Awards

14 marzo 2017

di Gianni Villani

Gli International Opera Awards per l’Oscar della Lirica: le operazioni di spoglio concluse a Verona

Si sono svolte a Verona le operazioni di spoglio delle schede per l’assegnazione della 6/a edizione degli International Opera Awards “Opera Star” – (Oscar della Lirica), un evento ideato da Alfredo Troisi nel 1995, promosso dalla Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la Musica Lirica e Sinfonica ed organizzato dalla Fondazione Verona per l’Arena.
Le segnalazioni sono pervenute dalle Associazioni e Fondazioni aderenti alla Conflirica, nonché da altre associazioni e fondazioni di supporto ai teatri operanti all’estero. Una giuria internazionale proclamerà quanto prima gli artisti scelti per ciascuna categoria che riceveranno il prestigioso riconoscimento durante una serata-spettacolo denominata “La Notte degli Oscar della Lirica”, che si svolgerà presso una prestigiosa location che, unitamente alla data, verrà resa nota a breve. Le precedenti cinque edizioni si sono svolte: all’Arena di Verona il 31 agosto 2010, poi al Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago Puccini il 2 agosto 2012. La terza al Teatro Comunale di Bologna il 18 maggio 2013, la quarta all’Anfiteatro di Katara a Doha in Qatar il 12 dicembre 2014 e la quinta al restaurato Teatro Ristori di Verona il 23 settembre 2016, con il sostegno della Fondazione Cariverona, segnando così un significativo ritorno nella città che lo ha lanciato.
La scultura dell’Oscar della Lirica è opera del maestro orafo Alberto Zucchetta, mentre i Golden Opera alla Memoria, alla Carriera e alla New Generation sono realizzati da Progetto Arte Poli.

Le nomination pervenute a Verona risultano così composte:
Fra le voci: la triade dei tenori è rappresentata da Vittorio Grigolo, John Osborn, Michael Spyres, quella dei mezzosoprani, da Luciana D’Intino, Elīna Garanča e Anita Rachvelishvili e dei soprani da Elena Mosuc, Anna Jur’evna Netrebko e Maria José Siri. Fra i baritoni figurano: Alessandro Corbelli, Ambrogio Maestri e Simone Piazzola, mentre fra i bassi: Carlo Colombara, Alex Esposito e Roberto Tagliavini.
I tre direttori d’orchestra scelti sono: Andrea Battistoni, Bruno Campanella e Fabio Lusi. I registi: Emma Dante, Lorenzo Mariani e David Mc Vicar, gli scenografi: Paolo Fantin, Dante Ferretti e Luciano Ricceri e i costumisti, Franca Squarciapino, Carla Teti e Piero Tosi. Il Premio Speciale Golden Opera alla Memoria sarà assegnato al soprano Daniela Dessì. Il Premio Speciale Golden Opera alla Carriera, al soprano Giovanna Casolla e al baritono Leo Nucci. Il Premio Speciale Golden Opera per la New Generation è invece ancora in via di assegnazione.

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.