cerca

Altri eventi

Abitare il Tempo, Arte e design si incontrano a Verona

01 gennaio 1970

Abitare il Tempo, una storia di creatività e di cultura

Gli anni Ottanta avevano segnato la consacrazione internazionale del design italiano nel campo dell’arredamento. Tutto il versante dell’industria che produceva mobili cosiddetti “moderni e contemporanei”, che aveva preso ad affidare il disegno e la “firma” dei nuovi modelli a progettisti dalla straordinaria creatività, continuava a conquistare i mercati attraverso il design, in sostanza attraverso un progetto di comunicazione. Esisteva tuttavia un’area né piccola né marginale dell’apparato produttivo italiano, quella del mobile classico (e in parte della decorazione), che per sua natura non poteva imboccare questa strada. Le aziende del classico non intendevano riconoscersi in una mostra, cioè in un progetto di marketing, che premiasse e privilegiasse “le novità”; esse chiedevano null’altro che poter esporre il loro catalogo, presentando la loro indiscussa maestria all’interno di un contesto suggestivo, accompagnato da segnali forti che promuovessero la cultura del mobile “tradizionale”. Nacque in questo contesto il progetto di una mostra diversa, culturalmente interessante e commercialmente dinamica: Abitare il Tempo.

La mostra ebbe Veronafiere come luogo e mercato di riferimento, divenendo in poche edizioni (la prima si svolse nel maggio 1986) il luogo della sperimentazione e del progetto e allargando così la sua vocazione costitutiva, quella del mobile classico, anche al contemporaneo e all’intero contesto del sistema-casa (tessili, complementi, oggettistica, rifiniture d’interni), attraverso la presa d’atto che erano ormai superate anche le antiche “divisioni” fra alto artigianato e industria, fra grande e piccola serie, fra la tecnologia e le tecniche tradizionali.

In parallelo, il progetto di Abitare il Tempo si arricchì dello straordinario contributo di un gran numero di architetti e designer, che firmarono anno dopo anno mostre ed eventi di qualità mentre – attraverso interventi memorabili che fanno tuttora parte della storia della progettazione italiana – comunicavano al mondo nel corso di convegni, workshop e seminari, un sapere che era parte costitutiva della cultura italiana del progetto; un contesto fervido e stimolante grazie al quale Abitare il Tempo conquistava quell’indiscusso richiamo internazionale che tuttora detiene.

 foto   Antonella Anti

Veronafiere
V.le del Lavoro 8,
37135 Verona


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...