cerca

Altri eventi

Farmaci, loro abuso e sostanze in internet

01 gennaio 1970

Giornata contro l'abuso e il traffico illecito di farmaci e sostanze
 
Farmaci, loro abuso e sostanze in internet

giovedì 18 marzo 2010 – dalle 10:45 alle 13:15 aula magna nella sede centrale del LSS "G.  Galilei" Via San Giacomo, 11 – 37135 Verona tel. 045504850

TAVOLA ROTONDA

Il liceo scientifico Galileo Galilei , in collaborazione con il Comune di Verona, le Forze dell'Ordine, l' Ufficio Scolastico Provinciale, la Consulta degli Studenti, e l'Ordine dei farmacisti organizza il 18 marzo, una Giornata contro l'abuso e il traffico illecito di farmaci e sostanze stupefacenti in internet, la Tavola Rotonda

 "FARMACI, LORO ABUSO E SOSTANZE IN INTERNET".

Da diverse fonti si evince che l'utilizzo tra gli adolescenti di Internet, è cresciuto, dal 2000 al 2009, in modo costante e netto.

Perchè trendy e per vari fenomeni sociali quello sembra essere il mondo più noto e vissuto da molti. Ad entrare ogni giorno in rete è, oggi, il 42,4% degli adolescenti.

I genitori sono sempre più impegnati e i figli si sentono soli: il 63,7% (68,9% delle femmine) degli adolescenti italiani dichiara di soffrire la solitudine. Questo è un importante appuntamento  che propone un nuovo e attuale tema di riflessione: i giovani ed il loro rapporto con il mondo dei media digitali, divenuti ormai luoghi privilegiati di socializzazione.

Negli ultimi mesi dell'anno 2009, si è notato da parte degli esperti e di studi di settore il moltiplicarsi  di accessi ai siti dedicati alla vendita di farmaci e sostanze di vario genere.

La fuga nelle sostanze è sempre più favorita da un mercato globale rappresentato dalla rete e dalla facilità di navigare, il web sembra essere stato  trasformato, oltre per le sue risorse utili ed efficaci, alle chat, ai social network, ecc anche in un "discount". Si trovano solo digitando poche parole o nomi,  offerte facilmente fruibili, pacchetti promozionali, strategie ingegnose di marketing… I consumatori di solito sono  i giovani, ma vengono raggiunte fasce sempre più ampie di popolazione ampliando il mercato on line per età, per ceto sociale, per stile e necessità di consumo.

Per ognuno sembra esserci il prodotto giusto in una perfetta strategia di mercato, dai farmaci  a sostanze illecite.

In questa tavola rotonda da una parte si affronterà il problema del possibile e facile acquisto di farmaci e sostanze attraverso internet, dall'altra il tentativo di utilizzare "la rete" come strumento di prossimità.. Si vuole analizzare anche il fenomeno, indicato ormai da molte società scientifiche come una ulteriore nuova dipendenza: la web-dipendenza diffusa tra i giovani d'oggi, chiamati per questo la "generazione di internet".

In questa giornata non verranno però evidenziati solo gli aspetti problematici, ma indicate anche le possibili soluzioni cui si può giungere, grazie alle sinergie collaborative degli enti presenti. Premiando l'utilizzo positivo di strumenti tecnologici e riferendo l'esperienza maturata sul campo dagli esperti presenti giorno dopo giorno,  basata,  su una metodologia che ha sempre il suo punto di forza nella relazione educativa. 

E' importante lavorare in sinergia per aiutare i giovani e prevenire le dipendenze dalle sostanze e farmaci e per ridurre il numero di "luoghi fisici e on line" pericolosi nel  "mondo virtuale e non" dove le sostanze sono prodotte, vendute e consumate.

 

Presentano:

  • § Luciano Carazzolo preside LSS " G. GALILEI" –
  • § Maria Grazia Cordioli – pedagogista clinica

     Modera:

  • § Marina Zerman – giornalista di TELEPACE

     Partecipano ai lavori:

  • § Paolo Edera – col. comandante provinciale CARABINIERI di VERONA
  • § Marco Luciani – assessore alla PROVINCIA DI VERONA
  • § Alberto Benetti – assessore al COMUNE DI VERONA
  • § Giovanni Pontara – dirigente dell'UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE
  • § Anna Lisa Tiberio – responsabile UFFICIO INTERVENTI EDUCATIVI DELL'USP
  • § Andrea Wegher – tutor regionale della CONSULTA DEGLI STUDENTI
  • § Michele Marcantoni – presidente della CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI, studente del LSS "G. GALILEI"
  • § Paolo Pomari – presidente dell'ORDINE DEI FARMACISTI
  • § Marco Bacchini – presidente di FEDERFARMA
  • § Giuliana Guadagnini – psicologa giuridica responsabile del "Punto provinciale di ascolto" dell'USP Verona – Sportello Ascolto CIC ULSS 20
  • § Vanessa Foletto – psicologa psicoterapeuta

Illasi Valleys


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...