cerca

Altri eventi

Tragedia e salvezza – Massimo Cacciari ospite dell’Ateneo

01 gennaio 1970

 Massimo Cacciari   foto  Antonella Anti

Giovedì 28 aprile alle 17.45 nell’aula magna del Polo Zanotto Massimo Cacciari ospite dell’Ateneo incontro dal titolo “Tragedia e salvezza” 

 

Massimo Cacciari, filosofo e politico veneziano, sarà ospite in università dove terrà una lezione sul tema “Tragedia e salvezza”. Dialogherà con lui Adriana Cavarero, ordinario di Filosofia politica dell’università di Verona. Il convegno si svolgerà giovedì 28 aprile alle 17.45 nell’aula magna del Polo Zanotto. L’ingresso è libero e gratuito.

Il corso di Filosofia politica dell’ateneo scaligero, coordinato da Cavarero, non si accontenta di studiare il pensiero dei filosofi sui libri. Docente d’eccezione sarà infatti Massimo Cacciari che per cinque lezioni intratterrà gli studenti sul tema della tragedia antica e sul concetto di tragico. Il primo incontro, intitolato “Tragedia e salvezza”, si svolgerà giovedì 28 aprile alle 17.45 ed è inserito nella rassegna “Facoltà di comunicare”, ideata dalla facoltà di Lettere e filosofia e in collaborazione con “Are we human – La salvezza”. Il progetto si articola in tre ambiti: una rassegna di performances, una sezione dedicata alla didattica e un ciclo di conferenze.

Filosofo, politico e ordinario di Estetica al San Raffaele di Milano, Cacciari è stato consigliere regionale del Veneto, deputato sia del Parlamento italiano sia di quello europeo e sindaco di Venezia. Attualmente è prorettore dell’Università Vita-Salute San Raffaele, che ha contribuito a fondare. 

I prossimi appuntamenti: martedì 17 maggio Quirino Principe tratterà il tema “L’esile salvezza nella poesia”; lunedì 23 maggio Francesco Ernani interverrà con una riflessione dal titolo “Per un rinascimento della cultura musicale e della sua produzione in Italia.

 

Per maggiori in formazioni: www.lettere.univr.it

 

Inizia giovedì 3 marzo il Corso in “Filosofia politica: leggere la tragedia” coordinato da Adriana Cavarero, docente della Facoltà di Lettere e Filosofia, che vedrà la presenza di diversi docenti.

Tra questi anche Massimo Cacciari che terrà cinque lezioni a partire da giovedì 28 aprile 2011.  Gli studenti del corso di laurea magistrale, nell’ambito dei cosiddetti esami a scelta, hanno l’opportunità di seguire questo corso che, oltre a Cacciari, vedrà la collaborazione di altri docenti, fra i quali il preside della Facoltà Guido Avezzù nel suo ruolo di autorevole grecista.

Il tema del corso è la tragedia antica e il concetto di ‘tragico’, affrontato attraverso una lettura dei classici e un confronto fra le interpretazioni.
Tra gli altri docenti Markus Ophälders, Gherardo Ugolini e Tommaso Tuppini docenti dell’ateneo veronese.Ci sarà spazio per Sofocle, Platone ed Aristotele ma anche per Hegel, Nietzsche e Bataille.  

Massimo Cacciari esordirà, giovedì 28 aprile 2011, parlando di ‘tragedia e salvezza’ – e l’incontro – aperto al pubblico in aula T3 alle ore 17.45 – è anche inserito nella rassegna “Facoltà di comunicare” ideata dalla Facoltà di Lettere e Filosofia che in questa occasione vede la speciale collaborazione con l’Associazione EXP e il loro progetto “Are We Human”.

La vera scommessa sarà, quindi, assistere all’interazione fra esperti di diverse discipline, nonché a una discussione con gli studenti, su un tema di immensa portata storica, letteraria e filosofica.

 Il corso intende offrire un approfondimento interdisciplinare del tema della tragedia attraverso la lettura di alcuni classici, presentati e commentati da vari studiosi. Il corso sarà inaugurato da Adriana Cavarero giovedì 3 marzo ore 16.30 in aula 2.2 della Facoltà di Lettere e Filosofia.

Tomba di Giulietta


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...