cerca

Altri eventi

Locali a Verona

01 gennaio 1970

ASPETTANDO LA PRIMAVERA
Aspettando che il dissiparsi della nebbia risvegli anche la voglia di uscire, i locali veronesi tengono duro e, ognuno a modo suo, propongo le loro soluzioni anti-crisi.
Piazza Erbe è sinonimo di Mazzanti, soprattutto per una clientela più borghese, un punto di riferimento e di incontro senza pari nel panorama del divertimento veronese. Sua vicina di plateatico l’Osteria Verona,  indirizzata ad un pubblico più giovane e, spesso, straniero.
Al freddo dell’inverno contrappongono il design dei nuovi “funghi” caloriferi e l’alcol dei cocktail dal gusto più invernale.
Noto sempre per l’ora dell’aperitivo, l’Oberdan Cafè vizia con un buffet di stuzzicherie e un sottofondo di piacevole musica blues.
Si tiene stretta la sua clientela anche l’Osteria del Bugiardo, sapiente iniziativa di marketing della cantina Buglioni  che deve al suo staff un successo che sembra resistere agli attacchi della recessione. Cucina tipica veronese, ambiente accogliente e buon vino.
Oltre alle trattorie ed alle osterie presenti in tutte le guide, un gioiello proprio in centro storico è l’Enoteca Segreta, un ristorantino deliziosamente arredato, guidato da Gigi, sommelier di alto livello e ristoratore da una vita che, solo facendo due chiacchiere con i clienti riesce a scoprire il vino giusto per i gusti di ognuno.
Gli amanti della musica dal vivo possono fare riferimento al Tres Deseos, piccolo locale vicino a Piazza Isolo, dove si esibiscono gruppi emergenti ogni domenica sera.
Appena aperto nella nuova location di Via Montanari, il K59 propone una formula ristorante e lounge bar; cucina mediterranea rivisitata dallo chef Giancarlo Calciolari, in un ambiente elegante, ma accogliente, ispirato agli american bar anni Settanta. Dopo la cena ci si sposta nella zona lounge per bere un cocktail, festeggiare un compleanno o ascoltare musica dal vivo. Il programma, sempre nuovo, propone appuntamenti come swapping party, feste a tema, tribute band e serate istituzionali.
Le discoteche rimangono appannaggio dei più giovani, dallo storico Berfi’s al Dorian Gray che, nel weekend, prende il nome di Le Disque.
All’insegna dei revival anche La Scala, che propone serate remember per i vecchi viveur degli anni Ottanta.
Per i puristi della house in tutte le sue declinazioni, l’it-club è sicuramente il Moxa, nel mantovano, dove si esibisce il gotha dei deejay internazionali.

Anna Tagliapietra

tel. 045 501201

Teatro Blu, Verona
Via B. Giuliari, 29F,
37134 Verona


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...