cerca

Altri eventi

THE DEEP BLUE SEA – I Martedì del Festival 2014/15

01 gennaio 1970

Martedì 20 Gennaio 2015, ore 21:00
Cinema KappaDue

Proiezione di: The Deep Blue Sea (Gran Bretagna, 2012)

Regia: Terence Davies, sceneggiatura: Terence Davies da un lavoro di Terence Rattigan, fotografia: Florian Hoffmeister, musica: Samuel Barber, interpreti: Rachel Weisz, Tom Hiddleston, Ann Mitchell, Simon Russell Beale 

Film in lingua originale con sottotitoli in italiano.

«Nella commedia la protagonista Esther dice (per giustificare il suo tentativo di suicidio): “Quando ci si trova tra il diavolo e il profondo mare azzurro, il profondo mare azzurro appare talvolta molto invitante”. A parte la bellezza for- male di The Deep Blue Sea, in cui ogni immagi- ne è tanto carica di oggetti e vita quanto remo- ta e intrisa di oscurità, la cosa straordinaria del film è la sua fedeltà al testo di Rattigan e nello stesso tempo la sua radicale diversità. (…) Rap- presentando la storia di due persone che si amano l’una troppo e l’altra troppo poco, una con passione e l’altra con un “contenuto entu- siasmo”, Davies crea una pura storia d’amore. Ormai, vorrei dire, non lo fa più nessuno. L’ulti- mo è stato Truffaut». Franco Cordelli, Corriere della Sera

«Sono gay, vivo da solo e sono celibe da tren- t’anni. Eppure so qualcosa di matrimoni irrea- lizzati. Mia madre aveva sposato uno psicopati- co e non poteva farci niente… dove scappi con dieci figli? All’epoca non c’erano strutture, nien- te… in questo film una donna di quarant’anni scopre il sesso e ne viene travolta. Decide di se- guire i suoi ormoni. Se solo l’avessi fatto an- ch’io… ma lasciamo perdere…». Terence Davies

Terence Davies torna agli anni ‘50, quelli che gli hanno ispirato i capolavori Voci lontane, sempre presenti e Il lungo giorno finisce, per trasporre la commedia teatrale di Terence Rattigan The Deep Blue Sea. Un giorno, una stanza: questa è l’intima dimensione del melodramma che ha per protago- nista Hester (la splendida e brava Rachel Weisz), moglie di un giudice della corte suprema fuggita per stare con l’amante, l’ex pilota Freddie (Tom Hiddleston, nuovo divo inglese conosciuto al gran- de pubblico per Thor e The Avengers). La guerra è finita ma le sue cicatrici sono ancora fresche, sulla psiche di Freddie e sulle strade di Londra. I pensie- ri di Hester corrono indietro: raccontando la storia in una serie di flashback. C’è la scoperta della pas- sione ma anche la paura di un futuro privo delle si- curezze economiche e sociali che prima possede- va. Nella top ten dei dieci film più belli del 2012, per il New York Times e il Los Angeles Times, The Deep Blue Sea conferma Davies tra le voci più sensibili del cinema britannico. Figlio della Liverpool anni ‘40, il regista è, assieme a John Boorman, uno dei lettori più profondi della psiche popolare, a cavallo tra passato e modernità. 

045 8005895

Cinema Kappadue
Via Antonio Rosmini, 1,
37123 Verona


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...