cerca

Altri eventi

Vino novello e brulè, caldarroste e olio del Garda: tutti i sapori di novembre

01 gennaio 1970

di Christian Besemer 

Il Generale Inverno è ormai alle porte. Armatevi di cappotti, sciarpe e berretti di lana finché siete in tempo! Ma novembre non è solo grigiore, nebbia e primi raffreddori; è anche il periodo in cui si celebrano eccellenze come il vino nuovo e l’olio extravergine d’oliva, nonché periodo ideale per gli eventi in giro per la provincia, dal Garda all’Est veronese, dalla Valpolicella fino alla Bassa.

E partendo proprio dal lago, quale maniera migliore di inaugurare la stagione fredda se non con un buon brindisi di Bardolino alla festa del vino Novello? La rassegna è in programma il weekend del 6 e 7 novembre.

Qualche giorno più tardi fuoco e fiamme a Peschiera, dove si festeggia il santo patrono San Martino. La data da segnare sul calendario è quella di giovedì 11. Dal Ponte di Mezzo, dopo il Palio e le gare di voga alla veneta,  si potrà godere dello spettacolare incendio dei Voltoni. Ma già da lunedì 8 il centro storico sarà animato da spettacoli e concerti, il tutto annaffiato da abbondanti dosi di vin brulé e vassoiate di caldarroste.

A Brenzone, ad essere celebrato è uno dei prodotti più rinomati della costa veronese, altrimenti detta “Riviera degli olivi”. Un mese intero (dal 6 fino al 28) consacrato all’olio extra vergine d’oliva Garda Dop: tutti i ristoranti aderenti alla manifestazione presenteranno particolari menu abbinati ai prodotti tipici. Una rassegna ideata con l’intento di far conoscere l’ottimo olio veronese nel periodo stesso in cui viene preparato. Il lago – almeno per ora – non va in letargo quindi.

Giusto il tempo di festeggiare tra le streghe e le zucche del Rock’n’Halloween del Movieland che a Bussolengo si buttano già avanti: al Flover (a partire dal 3 novembre) è già tempo di “Villaggio di Natale”, con spettacoli, sapori di stagione e corsi artigianali di vario tipo.

Anche a Garda non si perde tempo e da venerdì 19 riparte la rassegna “Natale tra gli olivi” che vedrà ospite ogni settimana (fino al 9 gennaio) una città diversa con esposizioni e assaggi di prodotti tipici, spettacoli ed eventi a tema.

 

Spostandoci in Valpolicella da ricordare la nona edizione del Montagna Cinema di Marano, rassegna di film d’alpinismo, di avventura e di esplorazione in collaborazione con il Club Alpino Italiano. Il 12 (in sala civica) è in programma il film francese “Au-dela des cimes”, mentre il 26 sarà la volta di “Tor des Gèants”.

Per gli appassionati di motori il 12 e 13 si corre l’ottava edizione del Revival Rally Club della Valpantena: due giorni di spettacolo e divertimento ad alto tasso adrenalinico. Per finire merita almeno una visita la mostra dedicata a Sant’Agostino – e organizzata dall’associazione Rivela – in programma a Villafranca dal 13 al 21 novembre.

Festa dell’Olio Extravergine d’Oliva 2010  Mezzane di SottoTerzo e quarto fine settimana di novembre 

L’oro dell’est veronese si chiama olio extravergine d’oliva. Un prodotto di altissima qualità, premiato e onorato anche a livello internazionale, oltre che con le prestigiose Tre Olive di Slow Food. E quando si pensa alla valle di Mezzane, in effetti, la mente non può che correre subito alle verdi colline coperte di vigneti e agli antichi oliveti che sembrano scolpiti tra i saliscendi della zona. Per celebrare questo prodotto il terzo e quarto weekend del mese il piccolo borgo si addobba a festa con una serie di convegni e iniziative dedicate al tema, concerti (The John Bros il 20, The Sweetestrings il 26, Orso Brutta e la Piccola Orchestra “Battere in levare”, il giorno dopo) e spettacoli teatrali (“Metemola in moia” del Laboratorio Stabile del Teatroprova, il 28).  Inoltre saranno organizzate cene e visite guidate tra i luoghi dove nasce questo prodotto, fino al cuore stesso delle aziende produttrici. Si potranno visitare località e frantoi, toccando con mano la qualità e la tradizione che stanno dietro a questa eccellenza. A coronamento dell’intera manifestazione, la quarta edizione del concorso letterario “Gusto del racconto”.

 Valpolicella Film Festival  San Pietro in Cariano  Dal 23 al 27 novembre 

Il Valpolicella Film Festival cresce bene, non c’è che dire! Si tratta di un concorso incentrato su quell’arte rapida che è il cortometraggio. L’edizione di quest’anno vedrà giungere in terra d’Amarone partecipanti provenienti dai quattro angoli del mondo (Brasile, Canada, Israele e Singapore). Venti concorrenti per la sezione short-films e 5 per quella dedicata agli script, ovvero alle sceneggiature. Un bel risultato, contando il fatto che la manifestazione ha dopo poco compiuto il primo anno d’età.

La rassegna intende promuovere la cooperazione internazionale tra festival e progetti legati alla settima arte, ma anche fare da sponsor alla terra della Valpolicella come location cinematografica e bacino cui attingere per arrivare a menti giovani e assetate di film.

Il festival prenderà il via martedì 23 e si chiuderà sabato 27: dopo le proiezioni dei corti al Cine-Teatro di San Pietro in Cariano ci sarà la possibilità di rilassarsi e parlare di cinema con un bel bicchiere di vino, ovviamente Valpolicella!

Cantina Cesari Gerardo


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...