cerca

Concerti

AMICI DELLA MUSICA DEL LAGO DI GARDA. DUO LARIONOVA- KOMISSAROVA

01 gennaio 1970

DUO LARIONOVA- KOMISSAROVA

Tatiana Larionova (pianoforte)

Alina Komissorova (violino)

 

PROGRAMMA

 

F. Schubert                           Sonata La maggiore D 574 (Grand Duo)

  • Allegro moderato
  • Scherzo. Presto
  • Andantino
  • Allegro vivace

 

P. I. Tchaikovsky                  “Melody” per violino e pianoforte

**************

L. Janacek                            Sonata per violino e pianoforte

  • Con moto
  • Ballada
  • Allegretto
  • Adagio

 

S. Prokofiev                         Sonata n. 2 Op. 94a Re maggiore

  • Moderato
  • Presto – Poco piu mosso del – Tempo I
  • Andante
  • Allegro con brio – Poco meno mosso – Tempo I – Poco meno mosso – Allegro con brio
  •  

Tatiana Larionova
Inizia a studiare il pianoforte all’età di cinque anni. Nel 1991 viene ammessa alla Central Music School di Mosca, dove studia con il Professor Yuri Slesarev. Dopo essersi diplomata con il massimo dei voti entra al Conservatorio di Stato Tchaikovskij di Mosca nella classe di Victor Merzhanov fino al 2004, dove si laurea brillantemente. Si è successivamente perfezionata con Stanislav Ioudenitch presso l’International Center for Music, Park University, Kansas City dove ha vinto una full-Scholarship. Tatiana ha vinto numerosi premi in concorsi internazionali, fra cui International Liszt Piano Competition (Poland 1999), terzo premio al Concorso Internazionale S. Thalberg di Napoli (2004) e secondo premio al “Premio Seiler” International Piano Competition di Palermo (2004), Honorary Mention al Web Concert Hall International Competition (USA,2007), primo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Lago di Monate” e primo premio al Concorso Pianistico Internazionale ”Palma d’oro”. Ha partecipato a molti festival pianistici internazionali, fra cui il festival “Col-Legno” di Lucca, il Tirolerfestspiele, Erl, il Forum Pianistico Europeo di Berlino e il “Bodensee-Festival” in Germania. Ha suonato nelle sale più importanti di tutta Europa (Russia, Bielorussia, Germania, Polonia, Francia, Austria, Svizzera, Italia ecc.) e negli Stati Uniti. Nel 2001 ha eseguito con grande successo di critica e pubblico in Concerto n. 23 di Mozart nella Sala Bolshoi del Conservatorio di Mosca con l’orchestra del Conservatorio diretta da A. Kaluzhnyi. Nell’Aprile 2009 esordisce con straordinarie acclamazioni nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano per la “Società dei Concerti”, concerto che le frutta il conferimento, da parte del Comune di Milano, del premio “Milano Donna” 2009, dedicato alle donne che, con la loro attività, fanno grande il nome di Milano nel mondo. Nel Novembre 2009 è uscito, per Limen Music, il suo debutto discografico: un cofanetto cd/dvd contenente musiche di Haydn, Liszt e Rachmaninoff.

Vive attualmente in Italia, dove suona regolarmente come solista per le più importanti istituzioni, e dove si dedica con passione anche alla musica da camera (duo pianistico con Davide Cabassi, trio con pianoforte, quartetto con percussioni ecc.) e all’insegnamento.

E’ direttore artistico della fortunata stagione concertistica internazionale da camera “Primavera di Baggio”. Nel 2013 fonda i corsi estivi Kawai a Ledro (junior e senior camp) ed è inoltre docente presso l’Istituto Comprensivo Madre Bucchi di Milano.

 

Alina Komissarova

Nata in una famiglia di musicisti a soli 9 anni fa la sua prima apparizione come solista con l’orchestra del Conservatorio di Kiev. Dal 1989 al’94 frequenta  l’Accademia Nazionale “P.I.Tschaikowski” sotto la guida del prof.B. Kotorovich, dove riceve il diploma da solista con la menzione d’onore. Durante questi anni, é stata frequentemente in  tour  da solista in Russia, Ukraina, Italia, Germania, accompagnata dall’ Orchestra Filarmonica Nazionale Ucraina, l’Orchestra della Radio di Stato, I Solisti Ucraini, Camerata Kiev, con registrazione per le radio e TV Ucraine e svizzere. Riconoscimenti internazionali le sono venuti in seguito alle partecipazioni in prestigiosi concorsi come Kloster Schoental (premio speciale della giuria), Caltanisetta (2° premio, e miglior duo violino e pianoforte) , San Sebastian (2° premio)  R.Molinari – Gstaad, Svizzera (3°premio) culminando con il 2° premio al Concorso Menuhin in Inghilterra  nel 1993 dove eseguì il concerto di A.Khaciaturian sotto la direzione di Lord Yehudi Menuhin stesso che le consentì di vincere una borsa di studio per 5 anni per perfezionarsi sotto la guida di Alberto Lysy  alla International Menuhin Music Academy. Membro della Camerata Lysy (con cui ha effettuato tournee in tutto il mondo), ha avuto il privilegio di perfezionarsi, tra gli altri, con Zahar Bron, Igor Oistrakh, Walter Levin, Mee-Kyung Lee, Jeremy and Yehudi Menuhin. Dopo il diploma con la menzione d’onore della I.M.M.A. diviene konzertmeister della Royal Danish Opera dal 1999 al 2001. Alina oggi é una solista e musicista da camera molto apprezzata in Danimarca e all’estero;

Spesso collabora con compositori danesi viventi come Ejnar Kanding, C.Mogensen sia in concerti che in registrazioni, ed ha collaborato come solista con i Koebenhavn Solisten. Alina, membro fondatore del Sestetto d’archi di Amburgo, suona un violino di J.B. Vuillaume del 1874.

 

CALENDARIO


DOMENICA 17 GENNAIO 2016

DUO TRAININI- BURATO

Roberto Trainini  (violoncello)

Cristiano Burato  (pianoforte)

(F. Chopin, R. Schumann, J. Brahms)

 

DOMENICA 31 GENNAIO 2016

QUARTETTO D’ARCHI DI TORINO

Vittorio Marchese (violino)

Umberto Fantini   (violino)

Andrea Repetto      (viola)

Manuel Zigante     (violoncello)

(J. Brahms, F. Schubert)

 

DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016

DUO MEZZENA-ROSELLI

Franco Mezzena  (violino)

Eros Roselli         (chitarra)

(F. Margola, R. Eespere, E. Roselli, E. Mahle, A. Piazzolla)

 

Al termine di ogni concerto verrà offerto un aperitivo con gli artisti

 

– BIGLIETTO INTERO  € 10,00

– BIGLIETTO RIDOTTO  € 8,00 (Superiori ai 65 anni)

– BIGLIETTO RIDOTTO  € 6,00 (Bande Musicali, Associazioni di Castelnuovo d/G, Studenti di Accademie, Scuole di Musica, Conservatori, Università e Scuole Superiori)

– Gratuito fino al 15° anno d’età

 

ABBONAMENTI

INTERO € 35,00

RIDOTTO € 30,00 (superiori ai 65 anni, Associazioni e altre categorie)

Gratuito fino al 15° anno d’età

Teatro DIM teatrocomunale di Castelnuovo


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...