cerca

Concerti

Jonas Aumiller insieme al Quartetto Indaco

04 dicembre 2016 - 17.30

Terzo concerto della X edizione degli Aperitivi Musicali, con Jonas Aumiller  insieme al Quartetto Indaco, al Teatro DIM di Castelnuovo del Garda, domenica 4 dicembre 2016 alle 17.30.

Programma del concerto al teatro DIM di Castelnuovo di Jonas Aumiller  insieme al Quartetto Indaco

Jonas Ausmiller Vincitore Concorso pianistico “Premio Roberto Melini 2016”

Quartetto Indaco

  • Eleonora Matsuno (violino)
  • Jamiang Santi         (violino)
  • Francesca Turcato (viola)
  • Cosimo Carovani   (violoncello)

Programma

Robert Schumann (1810-1859). Carnaval op.9

Quintetto op. 44

 

 Biografia di jonas Aumiller

Jonas Aumiller nasce a Monaco di Baviera nel 1998 e comincia a dedicarsi allo studio del pianoforte all’età di sette anni. Dal novembre del 2015 è studente al Conservatorio di Musica F.A. Bonporti col Maestro Massimiliano Mainolfi. Partecipa a numerose master class con Maestri tra i quali Pasquale Iannone, Benedetto Lupo, Wolfgang Manz e Oxana Yablonskaya nonché al Summit Music Festival di New York con i Maestri Ilya Itin e Alexander Braginsky. Aumiller è inoltre vincitore di numerosi premi di concorsi nazionali ed internazionali: riceve diverse volte il primo premio con il massimo dei voti al concorso nazionale ‘Jugend musiziert’; nel 2014 vince il primo premio ed il premio speciale al concorso Schumann per giovani di Zwickau, Germania. Nello stesso anno vince l’Orchestra Prize all’International Piano Competition for Young Musicians di Enschede, Olanda. Nel 2016 vince il primo premio al concorso PianoTalents di Milano. Nel 2013 ha tenuto un concerto presso Schloss Bellevue a Berlino in presenza del Presidente della sua Repubblica Joachim Gauck. Il suo debutto con l’orchestra ha avuto luogo nel 2014 con il concerto per pianoforte di Edvard Grieg, mentre nel 2015 esegue il secondo concerto di Sergei Rachmaninoff all’International Academy of Music a Castelnuovo di Garfagnana in occasione del XIII anniversario del festival. Nel 2016 suona a Norimberga, Monaco di Baviera, Napoli e New York. Jonas Aumiller è risultato vincitore, lo scorso mede di luglio, della II edizione del Concorso pianistico Premio Roberto Melini e detiene inoltre la borsa di studio delle due fondazioni Jürgen-Ponto Stiftung e Deutsche Stiftung Musikleben .

 

Biografia del Quartetto Indaco

Il Quartetto Indaco nasce presso la Scuola di Musica di Fiesole nel 2007 grazie all’impulso di Piero Farulli e Andrea Nannoni. Successivamente la formazione ha seguito masterclasses con diversi quartetti (Quartetto Artemis, Quartetto Brodsky, Quartetto Prometeo) e corsi di specializzazione tenuti da componenti dei maggiori quartetti del nostro tempo (Milan Skampa-Quartetto Smetana, Hatto Beyerle-Quartetto Alban Berg, Reiner Schmidt-Quartetto Hagen, Krzysztof Chorzelski-Quartetto Belcea). Attualmente il Quartetto Indaco sta frequentando il Master in Musica da Camera presso la Musikhochschule di Hannover, sotto la guida di Oliver Wille (Quartetto Kuss). Ospite di rassegne, festival e istituzioni musicali di prestigio in Italia (tra i quali il recente concerto tenutosi al Palazzo del Quirinale a Roma e trasmesso in diretta su Rai Radio 3, e festival come “Aosta Classica”, “Festival dei due mondi” di Spoleto, “Festival della creatività” di Firenze e di Prato”). Il Quartetto si è anche esibito in paesi europei come Irlanda, Lettonia, Germania, Svezia, e Olanda. Si è aggiudicato diversi premi nel corso della sua carriera, tra cui i concorsi internazionali “Premio Papini” ed “Enrica Cremonesi”. Nel 2014 ha ricevuto il premio speciale “Jeunesses Musicales” nell’ambito della X edizione del prestigioso Concorso internazionale per quartetto d’archi “Premio Paolo Borciani”, unica volta nella storia del concorso in cui è stato assegnato un premio ad un quartetto italiano. Numerose le collaborazioni con musicisti di fama internazionale, tra cui spiccano i pianisti Bruno Canino e Carlo Balzaretti, Robert Irving (primo violoncello dell’accademia Saint Martin in the Fields), Paolo Beltramini (primo clarinetto dell’Orchestra della Svizzera Italiana) e non ultimo il violoncellista Valentin Erben, componente storico del Quartetto Alban Berg, con cui nel 2012 ha eseguito il quintetto con due violoncelli di Schubert. Oltre ad affrontare il repertorio classico, il quartetto dedica attenzione anche alla musica contemporanea con lo scopo di dar voce e diffondere nuovi linguaggi musicali: il gruppo è infatti ‘ensemble in residence’ presso l’International HighScore Festival di Pavia dal 2010.

DIM Teatro Comunale, Castelnuovo
Via San Martino, 4 (loc. Sandrà),
37014 Castelnuovo del Garda (VR)
388-3476176

04 dicembre 2016 - 17.30

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...