cerca

Concerti

Presentata la rassegna “Verona Folk 2010”

01 gennaio 1970

presentata in Provincia Verona Folk 2010 foto Antonella Anti

Otto concerti con artisti di fama internazionale

L’assessore alla Cultura Marco Ambrosini ha presentato la 6^ edizione della rassegna “Verona Folk” realizzata dall’assessorato alla Cultura e all’Identità Veneta della Provincia di Verona nell’ambito dell’accordo di programma con la Regione del Veneto in collaborazione con Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona e l’organizzazione di Box Office Live.

Erano presenti: il Presidente del Consiglio provinciale Antonio Pastorello; il direttore artistico di Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona Paolo Valerio; l’organizzatore e direttore artistico di “Verona Folk” Leonardo Rebonato; il responsabile organizzativo di “Eventi srl” Ivano Massignan. Hanno partecipato inoltre il sindaco di Nogara Simone Falco, il consigliere provinciale di Bovolone Mauro Grezzani e gli assessori alla Cultura dei comuni interessati: Maria Cordioli per Villafranca, Leonardo Oliosi per Valeggio; Gino Fiocco per San Giovanni Lupatoto e l’assessore alle Manifestazioni del Comune di Zevio, Antonio Strambini.

Dopo il successo delle edizioni precedenti, “Verona Folk” è una delle rassegne di punta di “Provincia in Festival” che accoglierà nei palcoscenici di Verona e della sua provincia cantanti italiani e stranieri di fama internazionale della musica Folk e d’autore, per una serie di eventi unici ed imperdibili.
“Verona Folk 2010” debutterà domenica 27 giugno, alle ore 21.30 al teatro Romano, con il concerto di Malika Ayane, una delle voci femminili under 30 più originali del momento, reduce dal successo del Festival di San Remo, che canta canzoni d’autore, suoni new-soul, trip hop, black music americana e atmosfere latine.
Giovedì 8 luglio, nella piazza centrale di Valeggio sul Mincio, un’altra grande artista della musica italiana, Alice, si esibirà assieme al pianista Alberto Tafuri con le sue canzoni che fondono musica e poesia, nate dalla volontà di mettere al centro il valore del testo.
Venerdì 16 luglio, alla Villa Vescovile di Bovolone, il primo concerto internazionale della rassegna avrà come protagonista la rivelazione del nu-folk mondiale, il giovane cantautore americano Michah P. Hinson, l’antieroe americano per elezione, che utilizza la musica per dare voce ai dissidi e alle speranze di un animo tormentato.
Sabato 17 luglio al Castello di Villafranca si esibiranno i Tambours Du Bronx, protagonisti di numerosi festival europei. La particolarità del gruppo è soprattutto la “dimensione scenica”, dovuta sia all’uso delle luci che alla suggestiva disposizione sul palco.
In rassegna anche una delle cantanti italiane più amate, Fiorella Mannoia, che si esibirà in un concerto gratuito nella grande piazza di Zevio il 17 luglio.
Il 23 luglio agli impianti sportivi di San Giovanni Lupatoto sarà la volta del “re della musica balcanica” Goran Bregovic, che presenterà il suo nuovo show che include le canzoni del suo ultimo disco “Alkohl”. L’artista in abiti bianchi mescola le sonorità di una fanfara tzigana e le polifonie tradizionali bulgare con chitarra elettrica e percussioni tradizionali per avere accentuazioni rock.
A chiudere in bellezza con il “fior fiore” del folk italiano, il concerto di Davide Van De Sfroos, agli impianti sportivi di Sommacampagna venerdì 30 luglio e di Ginevra Di Marco, al Parco di Villa Raimondi a Nogara domenica 29 agosto.

Tutti i biglietti di questi concerti sono disponibili in prevendita presso Verona Box Office (via Pallone, 12), Fnac e nei circuiti Ticket One e Unicredit.

Per informazioni: Verona Box Office,
tel. 045 8011 154
info@boxofficeverona.it

Assessore Ambrosini: “Grazie al successo degli anni scorsi Verona Folk è una delle punte di diamante del cartellone di Provincia in Festival. Questa rassegna porterà sui palcoscenici di Verona e della sua Provincia artisti della musica folk e d’autore di fama nazionale ed internazionale. Siamo convinti che il pubblico parteciperà numeroso, incuriosito ed appassionato allo stesso tempo da questa musica, un po’ particolare e a volte alternativa, oltre che da questi eccezionali artisti che siamo riusciti a portare a Verona”.

Valerio/Teatro Stabile: “Da quando è nata sei anni fa, la rassegna ‘Verona Folk’ è cresciuta grazie alla collaborazione con le Amministrazioni provinciale e comunali. Anche quest’anno è in programma un cartellone di qualità eccellente. La Fondazione Atlantide è felice di fare parte di questa iniziativa musicale che ospita artisti del calibro di Goran Bregovich e Fiorella Mannoia”.

Rebonato/Verona Folk: “Il Verona folk di quest’anno si può riassumere così: è una rassegna dedicata alle grandi voci femminili, a cui si aggiungono altri 4 importanti interpreti maschili. Ci auguriamo di ripetere il successo delle scorse edizioni e le buone prevendite sembrano confermare questo nostro augurio. Ci aspettiamo una buona affluenza dovuta anche ai prezzi ‘popolari’ dei concerti, ma soprattutto grazie alla qualità del programma proposto. ‘Verona Folk’ ha raggiunto una tale risonanza nell’ambito musicale che ormai le case discografiche ci propongono artisti da inserire nella manifestazione”.

Verona, 16 giugno 2010

Comunicazione e Ufficio Stampa
Telefono: 045.9288777-678 Fax: 045.9288608
E-mail: ufficiostampa@provincia.vr.it

Cantina Cesari Gerardo


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...