.cerca

Concerti

Semele, o sia la richiesta fatale al Teatro Ristori

24 novembre 2019 - ore 20.30

Teatro Ristori

.Acquista i biglietti.

Domenica 24 novembre 2019, inaugura la stagione di musica Barocca del Teatro Ristori di Verona con il dramma per musica in due atti “Semele, o sia la richiesta fatale” una co-produzione con il Theater an der Wien di Vienna. Protagonista l’orchestra su strumenti originali Le Musiche Nove, diretta da Claudio Osele, Arianna Vendittelli (soprano) – Semele, Roberta Invernizzi (soprano) – Giunone, e il contralto Sonia Prina nel ruolo di Giove.

Eseguita in forma scenica al Festival di musica antica di Innsbruck nell’agosto del 2018, “Semele, o sia la richiesta fatale” prosegue il progetto di Claudio Osele e Le Musiche Nove dedicato alle serenate napoletane di Johann Adolf Hasse, avviato con l’incisione per DHM/Sony del “Marc’Antonio e Cleopatra”, presentato in concerto anche al Musikverein di Vienna. Rappresentata per la prima volta nell’autunno del 1726 – anticipando così l’omonimo handeliano di quasi diciassette anni – Semele è uno dei momenti più alti del fecondo periodo napoletano di Hasse. Giunto ancora acerbo all’ombra del Vesuvio, qui completerà la sua formazione con Alessandro Scarlatti e ne ripartirà compositore acclamato e campione di quello stile galante che, dominando buona parte del secolo, porterà a Mozart. Le Musiche Nove, guidato da Claudio Osele, è un ensemble a geometria variabile che si dedica principalmente al repertorio del 18° secolo, che si è esibito nelle più importanti sale da concerto europee: al Musikverein di Vienna, alla Philarmonie di Berlino, al Concertgebouw di Amsterdam e ai Festival di Salisburgo, Lucerna ed Innsbruck. Sosterranno le parti solistiche del dramma per musica tre cantanti dalla carriera internazionale: Roberta Invernizzi, una delle voci sopranili più richieste nel campo del repertorio barocco e classico, un vero punto di riferimento di tecnica e stile nel canto barocco, Sonia Prina, uno dei più apprezzati e noti contralti in attività a livello internazionale, dotato di forte personalità e timbro inconfondibile, caratteristiche che ben si addicono al re degli dei Giove, che interpreta; Arianna Vendittelli, vincitrice, tra l’altro, del secondo premio alla “London Handel Competition 2017” e vincitrice del ruolo di “Lucinda” ne “Le nozze in Sogno” di Cesti al “Concorso internazionale di opera barocca Pietro Antonio Cesti 2015”.


Semele, o sia la richiesta fatale

Dramma per musica in due atti
co-produzione con Theater an der Wien di Vienna

Le Musiche Nove (orchestra su strumenti originali)
Claudio Osele direttore
Arianna Vendittelli soprano – Semele
Roberta Invernizzi soprano – Giunone
Sonia Prina contralto – Giove


Scopri la stagione artistica 2019/2020 del Teatro Ristori, CLICCANDO QUI

.Acquista i biglietti.

Teatro Ristori
Via Teatro Ristori, 7,
37121 Verona


24 novembre 2019 - ore 20.30

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.