cerca

Concerti

Unifestival 2010 Concerti-reading all’Università

01 gennaio 1970

foto Antonella Anti

Chiostro S. Francesco, via S. Francesco, 22
l’ingresso è gratuito

UniFestival ritorna per il terzo anno consecutivo e sarà inaugurato il 21 giugno nel chiostro di San Francesco. L’evento è co-organizzato da Università ed Esu-Ardsu ed ideato e diretto dall’Ufficio Comunicazione integrata d’Ateneo.
La rassegna viene proposta in collaborazione con la Prima Circoscrizione Centro Storico, ed ha il patrocinio degli assessorati alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune ed il sostegno di Amia e Atv.

UniFestival ha come filo conduttore il concerto-reading, una formula di spettacolo che permette di indagare il rapporto fra musica e letteratura. Parole e note per sei serate, da lunedì 21 a sabato 26 giugno, nella suggestiva cornice del chiostro di San Francesco, il cuore “storico” della nostra Università, dove sarà allestito un vero e proprio palcoscenico che lo trasformerà in un teatro all’aperto. L’ingresso anche quest’anno sarà gratuito.
Da Dante Alighieri a Edgar Lee Master, passando per Francis Scott Fitzgerald e Luigi Meneghello, dal jazz a De André, ai canti popolari sino ad arrivare alla tradizione del canto corale antico e contemporaneo: UniFestival propone un calendario vario, con interpreti d’ottimo livello.

UniFestival è una manifestazione ideata non solo per salutare gli studenti e l’ateneo alla vigilia delle vacanze estive ma si rivolge all’intera città e al quartiere di Veronetta in particolare.  L’intento è quello di coinvolgere i cittadini nella vita culturale dell’università con iniziative di ampio respiro quali appunto UniFestival e  “Infinita…mente”.

Un ringraziamento a tutti gli artisti e in particolare a Enrico de Angelis, Emilio Franzina e Lucilla Giagnoni, Roberto Tirapelle e Gianni Vidali. Tutti hanno aderito con entusiasmo e generosità alla manifestazione, condividendo il desiderio di offrire ai veronesi una rassegna teatrale di qualità, piacevole e originale.
Una collaborazione particolarmente preziosa è quella con il coro dell’Università, diretto da Luca Marchetti e presieduto da Simone Bonini, che si è affiancato all’Ufficio Comunicazione sostenendo l’iniziativa e inserendosi nella rassegna con una serata di concerto che ospiterà, come già avvenuto l’anno scorso, anche i cori di altre università.

 

 Programma

 

Lunedì 21 giugno – ore 21
 “Vergine Madre” Canti commenti e racconti di un’anima in cerca di salvezza. Dalla Divina Commedia di Dante Alighieri.
Con Lucilla Giagnoni
 

Martedì 22 giugno ore 21
Le stagioni di Gigi” Lingua, dialetto e musica nella “roba” di Luigi Meneghello
Di e con Emilio Franzina e la Piccola Bottega Baltazar    

Mercoledì 23 e Giovedì 24 giugno – ore 21
“Bocche di rosa” – 10 voci femminili interpretano “Spoon River”
da Edgar Lee Masters a Fabrizio De André
di e con Enrico de Angelis, regia di Gianni Franceschini

Venerdì 25 giugno – ore 21
“Tenera è la notte” – Gli anni d’oro del jazz e dello swing di Francis Scott Fitzgerald
con l’University Big Band

Sabato 26 giugno – ore 21
“Il mio canto libero”
Concerto con i Cori delle Università di Modena e Reggio Emilia, Salerno, Verona




Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...