.cerca

Concerti

Zefiro – Orchestra barocca su strumenti originali

17 gennaio 2019 - ore 20.30

Teatro Ristori

.Acquista i biglietti.

ph. Vito Magnanini

L’orchestra barocca su strumenti originali, Zefiro, sarà al Teatro Ristori di Verona, con un repertorio di musiche di J. S. Bach, G. P. Telemann, J. F. Fasch. L’appuntamento è previsto per giovedì 17 gennaio 2019, alle 20.30, e fa parte della stagione del Teatro Ristori 208/2019.

Zefiro
Alfredo Bernardini (direttore)
Dominik Woerner (basso)

Ensemble Zefiro
Oboi: Alfredo Bernardini, Paolo Grazzi, Emiliano Rodolfi,
Fagotto: Alberto Grazzi,
Violini: Olivia Centurioni, Rossella Croce
Viola: Teresa Ceccato
Violoncello: Gaetano Nasillo,
Contrabbasso: Paolo Zuccheri
Clavicembalo: Anna Fontana

Programma concerto

Georg Philipp Telemann (1681-1767):
Ouverture in d minor TWV 55:d3 for 3 ob, bsn, strings and bc
Ouverture, Menuet I & II, Gavotte, Courante, Air, Loure, Hornpipe, Canaries, Gigue

Johann Sebastian Bach (1685-1750):
Kantate BWV 82 “Ich habe genung” for B, ob, strings and bc

Johann Friedrich Fasch (1688-1758):
Concerto in c minor for bassoon, 2 ob, strings and bc
Allegro, Largo, Allegro

Johann Sebastian Bach (1685-1750):
Kantata BWV 56 “Ich will den Kreutztab gerne tragen” for B, 3 ob, strings and bc

.Acquista i biglietti.

Teatro Ristori
Vicolo Valle 2/A,
37121 Verona


17 gennaio 2019 - ore 20.30

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.