.cerca

Manifestazioni

67° Palio del Recioto e dell’Amarone 2019 a Negrar

dal 20 aprile 2019 al 23 aprile 2019

Negrar (vie del centro)

67a edizione Palio del Recioto e dell’Amarone

Il tradizionale evento nato a Negrar di Valpolicella si rinnova anche quest’anno con un programma ricco di degustazioni, enogastronomia e cultura. Da sabato 20 a martedì 23 aprile 2019 in Valpolicella

palio-del-recioto-e-dell-amarone

Il Palio del Recioto e dell’Amarone spegne quest’anno sessantasette candeline. Torna, infatti, nel panorama mozzafiato della splendida Valpolicella, nel Comune di Negrar di Valpolicella, la tradizionale manifestazione dedicata agli amanti del vino Recioto, che avrà luogo da sabato 20 a martedì 23 aprile 2019, dando spazio a degustazioni, eventi culturali, musica e tanto divertimento per le vie del paese. Questo evento enoturistico, di fondamentale importanza per la valorizzazione del territorio, è stato riproposto di anno in anno, con successo e con la medesima passione del passato che lo ha animato fin dalla sua nascita, avvenuta nel lontano 1952, per volontà dell’allora sindaco di Negrar Guido Ghedini.

L’inaugurazione si terrà alle ore 17 di sabato 20 aprile con l’apertura dei moltissimi stand enogastronomici che, assieme all’esibizione della Banda Comunale di Negrar con il Complesso Bandistico Scaligero “Vincenzo Mela” di Isola della Scala, alla musica di Radio Pico e concerti di varie band, animeranno la piazza fino alle 22. La manifestazione proseguirà domenica 21 e lunedì 22 aprile con chioschi di vini, prodotti tipici e gastronomia, aperti dalle ore 10 alle ore 22 la domenica e fino alle 21 il lunedì ; si concluderà il 23 aprile con la Corsa Ciclistica Internazionale per dilettanti“Gran Premio Palio del Recioto”. Nel pomeriggio di lunedì alle 17.30 si terranno le premiazioni del Concorso Vetrine e alle 18 del Concorso enologico 67a edizione Palio del Recioto e dell’Amarone , momento in cui si scoprirà il vincitore dell’edizione 2019. In Corte Caprini, per i tre giorni della manifestazione, sarà possibile visitare la mostra “Negrar di Valpolicella: Libera la tua Arte”, promossa dall’Università del Tempo Libero di Negrar, mentre nella giornata di lunedì su più turni sarà possibile partecipare all’iniziativa “Impariamo a degustare”rivolta al pubblico che volesse avvicinarsi al mondo del vino tramite degustazioni guidate con assaggi di salumi e formaggi dell’antica salumeria Caprini.

Inoltre per i tre giorni della festa si potrà visitare anche la mostra “Come Eravamo …”, presso la scuola primaria di Negrar di Valpolicella. Come si può facilmente intuire, sarà, quindi, una festa simbolo di un connubio tra cultura, divertimento e, naturalmente, buon vino. Camilla Coeli, Assessore al Turismo del Comune di Negrar di Valpolicella, commenta: “Il Palio del Recioto e dell’Amarone è da anni un’occasione unica e fondamentale per incentivare il turismo e dare valore al territorio della Valpolicella e alla produzione dei suoi vini: il numero di visitatori dimostra il ruolo chiave che questa manifestazione ha assunto per il settore enoturistico e per tutti i “wine lovers” in generale. Inoltre, esclusivamente nei giorni del Palio del Recioto e dell’Amarone di Negrar di Valpolicella, sarà possibile degustare una versione particolare del pregiato vino, prodotta per l’occasione del Concorso, un vino ancora fresco ottenuto con uve dell’ultima vendemmia e quindi dalla fermentazione ancora incompleta. Venite a degustare il “Recioto del Debutto!”. Per chi voglia dunque divertirsi, degustare buon vino e avvicinarsi a questo settore, nello scenario di un panorama unico, questa manifestazione è sicuramente il posto giusto.


Programma Palio del Recioto e dell’Amarone

Sabato 20 aprile 2019

Ore 10.00,Corte Vason Caprini: Presentazione del libro di Diego Alverà “T. Tazio Nuvolari. Pozzo 1928”

Ore 11.30: Inaugurazione Mostra UTL“Negrar di Valpolicella:Libera la tua Arte”, a seguire rinfresco.

Ore 16.00, Scuola Primaria Negrar: Inaugurazione Mostra UTL “Come Eravamo….”, a seguire rinfresco

Ore 17.00: Inaugurazione Palio del Recioto e dell’Amarone con Radio Pico, esibizione della Banda Comunale di Negrar con il Complesso Bandistico Scaligero “Vincenzo Mela”di Isola della Scala. Apertura stand

Ore 19.00: Concerto della band Lato A

Ore 22.00: Chiusura stand

Domenica 21 Aprile
Ore 10.00: Apertura stand

Ore 10.00: Apertura Mostra UTL“Negrar diValpolicella: Libera la tua Arte” – Corte Vason Caprini

Ore 10.00: Apertura Mostra UTL“Come Eravamo…” Scuola Primaria Negrar

Ore 19.00: Concerto della band Ganzi e Rozzi

Ore 22.00: Chiusura stand

Lunedì 22 Aprile
Ore 10.00: Apertura stand

Ore 10.00: Apertura Mostra UTL”Negrar di Valpolicella: Libera la tua Arte

Ore 10.00: Apertura Mostra UTL“Come Eravamo….”

Ore 10.15: Benedizione del Parroco

Ore 11.00: Passeggiata del Recioto a cura di S-ciapa Soche (partenza dal municipio e rientro previsto per le 13)

Ore 11.00: Impariamo a degustare (Corte Vason Caprini)

Ore 14.00: Impariamo a degustare (Corte Vason Caprini)

Ore 16.30: Impariamo a degustare (Corte Vason Caprini)

Ore 17.00: Musica con Radio Pico

Ore 17.30: Premiazione Concorso Vetrine

Ore 18.00: Premiazione Concorso Enologico 67a edizione Palio del Recioto e dell’Amarone

Ore 18.30: Concerto della band Funky Town

Ore 21.00: Chiusura stand

Martedì 23 Aprile
Corsa ciclistica internazionale per dilettanti “Gran Premio Palio del Recioto“.

Negrar (vie del centro)
vie del centro,
37024 Negrar


dal 20 aprile 2019 al 23 aprile 2019

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.