cerca

Manifestazioni

Festival Biblico 2019 a Verona

dal 03 maggio 2019 al 06 maggio 2019

Verona “polis” a misura d’uomo

La rassegna sulle Sacre Scritture, dal 3 al 6 maggio 2019

(a cura di Giorgia Cozzolino)

Dalla Verona Romana a quella Medievale fino alla “Città Alta” (che affaccia su più punti, tra cui la terrazza di Castel San Pietro), e alla città d’arte, l’urbe scaligera è “polis” in tutto e per tutto.

In quest’edizione il Festival Biblico, la rassegna sulle Sacre Scritture approda in riva all’Adige con incontri, discussioni, spettacoli e convivi culturali sul futuro delle nostre periferie e dei nostri beni architettonici. Quest’ultimo è il tema cardine della serata inaugurale del 3 maggio, con due esperti di urbanistica: l’architetto Guendalina Salimei, dalla cui vicenda professionale ha tratto ispirazione il film “Scusate se esisto”, con Paola Cortellesi e Raul Bova, e don Valerio Pennasso, direttore dell’Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI. In programma anche uno spettacolo sulle città bibliche, intitolato “Beth”, nel quale le celebri Gerico, Sodoma, Gerusalemme, descritte nelle Scritture, prenderanno la parola attraverso l’attrice Daniela Poggi, affiancata dall’attore Attilio Fontana.

Altro spazio di riflessione sulla città di oggi e di domani, si aprirà nei due eventi “La città che rifiorisce” e “Smart City alla ricerca della felicità, le sfide dell’innovazione”. Novità assoluta, infine, lo spettacolo esperienziale con i detenuti del carcere di Montorio: “Ne la città dolente”, scritto e diretto dal regista Alessandro Anderloni. A gruppi di cento, gli spettatori cammineranno lungo gli spazi della reclusione carceraria, dando vita a uno spettacolo in forma itinerante.

Il 10, l’11 e il 12 maggio 2019 il Festival Biblico si trasferisce in provincia di Verona con eventi a Caprino, Cavaion e Dolcè. Clicca qui per avere più informazioni sul Festival Biblioco in provincia di Verona.


Eventi rilevanti del Festival Biblico a Verona:

venerdì 3 maggio
Ore 18.00: al Banco BPM, Palazzo Scarpa: “Sconfinare”. Con Donatella Ferrario (scrittrice)
Ore 15.00: Polo Univers. Santa Marta: “La città che rifiorisce”
Ore 18.00: Loggia vecchia della prefettura: “Agenda 2030: la città inclusiva, sicura…”
Ore 19.00: Casa circondariale di Montorio: “Ne la città dolente”, regia di Alessandro Anderloni
Ore 20.45: Cattedrale di Santa Maria Matricolare, Duomo: “Dialogando sulla polis”

sabato 4 maggio
Ore 10.00: Loggia vecchia della prefettura: “Educare, mission impossible?”
Ore 10.30: Auditorium San Fermo: “Cittadinanza inclusiva: il ruolo delle teologhe“
Ore 11.00 e 16.00: Loggiato di Fra’ Giocondo: “Com’è bella la città”
Ore 15.00: Loggia Vecchia della prefettura: “Il pomeriggio della polis”
Ore 20.45: Cortile della curia vescovile: “Beth” con Daniela Poggi
Ore 21.00: Chiesa di San Domenico al Corso: “Il sogno di una città” (reading)

domenica 5 maggio
Ore 10.00: Loggiato di Fra’ Giocondo: “Com’è bella la città”
Ore 10.15: Chiesa di San Tomaso: “Mozart e dintorni” (concerto)
Ore 11.00: Loggia vecchia della prefettura: “Un dialogo tra Mafalda, i Simpson e il Vangelo”
Ore 11.15: Chiesa di San Tomaso: messa con l’orchestra da camera Zinetti e coro
Ore 15.00: Loggia vecchia della Prefettura: “Smart cities… alla ricerca della felicità”


Tutto il programma, giorno per giorno, sul sito www.festivalbiblico.it

Verona, vari luoghi
Verona


dal 03 maggio 2019 al 06 maggio 2019

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...