.cerca

Manifestazioni

Fieracavalli 2019

dal 07 novembre 2019 al 10 novembre 2019

Fiera di Verona

Passione per il mondo del cavallo, turismo, sport, allevamento e intrattenimento

Edizione numero 121 per l’evento dedicato al panorama equestre italiano e internazionale

(Articolo a cura di Giorgia Cozzolino)

Dal 7 al 10 novembre 2019, Fieracavalli taglia il traguardo delle 121 edizioni alla Fiera di Verona, confermandosi il più prestigioso evento dedicato al panorama equestre nazionale ed europeo. Da oltre un secolo rappresenta l’unione perfetta tra passione per il mondo del cavallo, turismo, sport, allevamento e intrattenimento. Nel 2018 la manifestazione ha registrato 160mila visitatori da 60 nazioni e la presenza di 750 aziende espositrici da 25 paesi. In media ogni anno sono 200 gli eventi che animano i 128mila metri quadrati della fiera, tra gare sportive di altissimo livello come l’unica tappa italiana della Longines FEI Jumping World CupTM, competizioni morfologiche, discipline western, show e attività didattiche. 2.400 esemplari di 60 razze equine mettono in mostra la biodiversità italiana e straniera. Oltre alla parte espositiva con i più importanti marchi internazionali per allevamento ed equitazione e le migliori proposte per l’equiturismo, lo spettacolo è parte integrante della manifestazione con gli appuntamenti del Westernshow, le iniziative dedicate a famiglie e bambini e il Gala d’Oro serale con i più grandi nomi dell’arte equestre.

Jumping Verona
Tappa della Coppa del Mondo con i cavalieri al top del ranking mondiale
Numeri e nomi importanti per l’edizione 2019 di Jumping Verona pronta anche quest’anno a dare spettacolo nel Pala Volkswagen di Fieracavalli. Sono infatti 18 le nazioni rappresentate nel CSI5*-W valevole come quarta tappa della Longines FEI Jumping World CupTM e i migliori top riders del momento. Al via i primi quattro cavalieri del ranking mondiale con in testa il numero uno assoluto, Steve Guerdat. Insieme a lui, il suo connazionale Martin Fuchs (numero 2). Molto attesi anche Daniel Deusser (3), Christian Ahlmann (10) e Marcus Ehning (18), Peder Fredricson (4), Darragh Kenny (9), Cian O’Connor e Mark McAuley. E poi ancora Henrik Von Eckermann (12), Peter Devos (7) e Niels Bruynseels (14) secondo a Jumping Verona nel 2018. Con loro il figlio d’arte Nicola Philippaerts. Attesi pure Scott Brash (terzo a Jumping Verona nel 2017), Robert Whitaker, Max Kuehner, Marc Houtzager e Abdel Said (Gran Premio di Verona del 2016). Oltre a Michel Robert, dalla Francia arriverà Simon Delestre (n.20) vincitore nel 2015 e secondo nel 2016 a Verona, e Penelope Leprevost. Amazzoni di talento a Verona saranno Edwina Tops-Alexander, Athina Onassis, Jane Richard Philips, Jessica Springsteen e Zoe Conter.

Il Gala d’Oro
Nasce l’Accademia per formare cavalieri per lo spettacolo equestre
Caroselli, volteggi, dressage e lavori in libertà incontrano musica, canto, pittura e danza. L’arte equestre ha una nuova scuola: è nata l’Accademia del Gala d’Oro per formare i futuri talenti degli spettacoli legati al mondo del cavallo. L’iniziativa è frutto dell’esperienza del Gala d’Oro, lo show che dal 1987 va in scena ogni anno sul palcoscenico di Fieracavalli, portando alla Fiera di Verona i migliori artisti internazionali. La presentazione e l’inizio dei lavori dell’Accademia sono in programma nel corso di Fieracavalli. A guidare questa Accademia è Dario Milanese, direttore artistico di Cavallo & Company, e Antonio Giarola, storico regista del Gala d’Oro di Fieracavalli. Gli studenti prepareranno, insieme agli insegnanti, numeri in esclusiva da presentare all’appuntamento annuale con il Gala d’Oro di Fieracavalli, ma lavoreranno anche per sviluppare soluzioni sempre più efficaci sul fronte della sicurezza nell’ambito dell’arte equestre.

Michel Robert, due volte protagonista a Fieracavalli
Michel Robert fa il bis alla 121a edizione di Fieracavalli. Il campione francese di salto a ostacoli mancava sul campo di Jumping Verona dal 2010: quest’anno invece è il primo iscritto alla quarta tappa della Longines FEI Jumping World Cup. Robert è conosciuto in tutto il mondo come famoso trainer ed è possibile vederlo all’opera a Verona anche in questa veste grazie a Fieracavalli Academy, nuovo progetto che ha l’obiettivo di diffondere una cultura sempre più rispettosa del benessere dell’animale a tutti i livelli. Sabato 9 novembre andrà in scena la Wow Michel Robert Experience, un’intera giornata di formazione teorica e pratica tenuta dal campione e tecnico francese. La partecipazione al Wow Michel Robert Experience Show è a pagamento e a numero chiuso. Info su www.wow-michel-robert-experience.it

Fiera di Verona
V.le del Lavoro 8,
37135 Verona
Tel. 045 8298561

dal 07 novembre 2019 al 10 novembre 2019

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.