.cerca

Mostre

Bottega, Scuola, Accademia. La pittura a Verona dal 1570 alla peste del 1630

dal 17 novembre 2018 al 29 settembre 2019

Museo di Castelvecchio

In copertina: Pasquale Ottino: Cena in Emmaus, 1610 circa, olio su tela, cm 107×158 Verona, Musei Civici

Dal 17 novembre 2018 al 29 settembre 2019 in Sala Boggian al Museo di Castelvecchio di Verona, a cura di Francesca Rossi e Sergio Marinelli, è in programma la mostra “Bottega, Scuola, Accademia. La pittura a Verona dal 1570 alla peste del 1630”.

61 opere, tra dipinti, disegni, strumenti musicali e documenti, parte dei quali presentati per la prima volta al pubblico. A focalizzare l’attenzione sulla scuola artistica più operosa e amata a Verona tra Cinque e Seicento, una stirpe di artisti cresciuti nell’alveo di una bottega famigliare, quella di Domenico e Felice Brusasorzi. Alla metà del ‘500 la bottega dei Brusasorzi è tra le più operose, sia per quanto riguarda la produzione di opere pittoriche sia per la presenza al suo interno di numerosi apprendisti e discepoli, tra i quali – vengono con attenzione illustrati in mostra – Sante Creara, Alessandro Turchi, Pasquale Ottino e Marcantonio Bassetti.

Orari
lunedì 13.30–19.30
da martedì a domenica 8.30–19.30
chiusura biglietteria ore 18.45


Biglietti
Il biglietto di ingresso al Museo consente anche la visita della mostra

Visite guidate
per prenotazioni tel. +39 045 8036353 – +39 045 597140
dal lunedì al venerdì, 9-13 e 14-16,

Museo di Castelvecchio
Corso Castelvecchio 2,
37121 Verona


dal 17 novembre 2018 al 29 settembre 2019

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.