.cerca

Rassegne

Stagione sinfonica al Teatro Filarmonico

dal 16 ottobre 2020 al 31 dicembre 2020

Teatro Filarmonico

Venerdì 16 ottobre, ore 20.00
Sabato 17 ottobre, ore 17.00
Il maestro Pietro Borgonovo con l’Orchestra e il Coro areniani nel segno di Mendelssohn e Ponchielli: si inizia l’Ouverture Le Ebridi e si conclude con Sogno di una notte di mezza estate. Accanto il Konzertstűck n. 2 di Mendelssohn e Il Convegno di Amilcare Ponchielli.

 

Venerdì 23 ottobre, ore 20.00
Sabato 24 ottobre, ore 17.00
Il Coro areniano sarà impegnato in un ricco program- ma diretto dal maestro stabile del Coro Vito Lombardi, che delizierà il pubblico con alcune tra le più belle pagine di Bellini, Donizetti e Verdi.

 

Venerdì 30 ottobre, ore 20.00
Sabato 31 ottobre, ore 17.00
Vittorio Bresciani in un programma autenticamente ungherese, con Kodály (le rare Danze di Marosszék) e Bartók, di cui viene proposto il poco eseguito Concerto per viola e orchestra con la partecipazione della prima parte Giuseppe Mari come solista.

 

Venerdì 6 novembre, ore 20.00
Sabato 7 novembre, ore 17.00
Alessandro D’Agostini presenta Gluck per la sua opera Alceste, Spontini per La vestale e quella rarissima in re minore di Bellini. La seconda parte del concerto è dedicata alla celeberrima Messa “dell’incoronazione” (Krönung-messe) per soli, coro e orchestra in do mag- giore K 317 di Mozart.

 

Venerdì 13 novembre, ore 20.00
Sabato 14 novembre, ore 17.00
Nikolas Nägele per la prima volta a Verona con un programma dedicato a Schubert (Ouverture da Ro- samunde op. 26) e Schumann, la Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38. In concerto anche i solisti Gűnther Sanin al violino e Sara Airoldi al violoncello per il raffinato Doppio concerto in la minore op. 102 di Johannes Brahms.

 

Venerdì 20 novembre, ore 20.00
Sabato 21 novembre, ore 17.00
in occasione della celebrazione di Santa Cecilia, Fabri- zio Maria Carminati torna con la grande Messa solenne in sol maggiore di Charles Gounod per tre solisti, coro, orchestra e organo, preceduta dalle Antiche danze e arie per liuto, Suite n. 1 e dalle Vetrate di chiesa P 150 di Ottorino Respighi.

 

Venerdì 27 novembre, ore 20.00
Sabato 28 novembre, ore 17.00
Francesco Lanzillotta alla guida dell’Orchestra areniana nell’Ouverture Leonore n. 3 di Beethoven e della monumentale Sinfonia 1 in do minore op. 68 di Brahms. La prima parte Peter Szanto sarà impegnata come solista nel raro Poème di Ernest Chausson per violino e orchestra.

 

Giovedì 31 dicembre, ore 21.45
Concerto di Capodanno: cin cin… con l’operetta
Il 2020 si conclude come da tradizione con l’atteso appuntamento del 31 dicembre: Orchestra e Coro dell’Arena di Verona, insieme a prestigiosi solisti, daranno vita a un inedito Concerto di Capodanno (fuori abbonamento) sulle più celebri arie d’operetta, diretti da Steven Mercurio, che ha recentemente brillato a Monaco nel maggio 2019 alla guida dell’orchestra areniana occasione del concerto “Amore & Amicizia”.

Teatro Filarmonico
Via dei Mutilati,
37122 Verona


dal 16 ottobre 2020 al 17 ottobre 2020
dal 23 ottobre 2020 al 24 ottobre 2020
dal 30 ottobre 2020 al 31 ottobre 2020
dal 06 novembre 2020 al 07 novembre 2020
dal 13 novembre 2020 al 14 novembre 2020
dal 20 novembre 2020 al 21 novembre 2020
dal 27 novembre 2020 al 28 novembre 2020
31 dicembre 2020

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.