cerca

Spettacoli

Camillo Olivetti, alle radici di un sogno

14 marzo 2020 - ore 21.00

Sabato 14 marzo 2020, ore 21.00, la rassegna Prosa del Teatro di Asparetto di Cerea, porterà in scena “Camillo Olivetti, alle radici di un sogno” di Laura Curino e Gabriele Vacis.

È la storia di Camillo Olivetti, il pioniere, l’inventore, l’anticonformista capriccioso e geniale che fonda, agli inizi del Novecento, la prima fabbrica italiana di macchine per scrivere. Con l’aiuto di biografie, interviste, testi letterari (indispensabile è stata l’arguta descrizione che di lui fa Natalia Ginzburg in Lessico familiare) ne sono stati ricostruiti la vita, le figure che gli ruotano attorno, l’ambiente e le imprese. Le voci narranti sono state poi affiffidate a due personaggi fondamentali della sua storia: la madre, Elvira Sacerdoti, e la moglie, Luisa Revel. Laura Curino è tra i maggiori interpreti del teatro di narrazione.

Camillo Olivetti, alle radici di un sogno

di Laura Curino e Gabriele Vacis
con Laura Curino
regia di Gabriele Vacis
collaborazione alla drammaturgia Laura Volta
assistente alla regia Serena Sinigaglia

Biglietti:
Per info sui costi clicca qui


Scopri la rassegna completa del Teatro di Asparetto 2019/2020, CLICCANDO QUI


Teatro di Asparetto
Piazza A. Manzoni,
37053 Asparetto (VR)


14 marzo 2020 - ore 21.00

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...