.cerca

Spettacoli

Carmen – 97° Festival lirico Arena di Verona 2019

dal 06 luglio 2019 al 04 settembre 2019

Arena di Verona

.Acquista i biglietti.

foto di copertina Ennevi
© Fondazione Arena di Verona. Tutti i diritti riservati


ph.Ennevi © Fondazione Arena di Verona. Tutti i diritti riservati

Anche quest’anno, in occasione del 97° Festival lirico Arena di Verona 2019, torna in Arena di Verona, a partire dal 6 luglio 2019, il capolavoro di Georges Bizet: Carmen, nell’allestimento del regista argentino Hugo de Ana, che ne cura regia, scene e costumi.

Date:
6, 10, 13, 18, 23, 27 luglio, ore 21.00
2, 24, 27 agosto, ore 20.45
4 settembre ore 20.45

ph.Ennevi © Fondazione Arena di Verona. Tutti i diritti riservati

Carmen

Di Georges Bizet

Direttore:
Daniel Oren

Regia, scene e costumi:
Hugo de Ana

Coreografie:
Leda Lojodice

Proiezioni:
Sergio Metalli

Maestro del coro:
Vito Lombardi

Carmen:
Ksenia Dudnikova/Géraldine Chauvet

Micaela:
Ruth Iniesta/Lana Kos/Karen Gardeazabal/Mariangela Sicilia

Frasquita:
Karen Gardeazabal/Elisabetta Zizzo

Mercedes:
Clarissa Leonardi/Mariangela Marini

Don José:
Martin Muehle/Murat Karahan

Escamillo:
Erwin Schrott/Vitaly Bilyy/Italo Proferisce

Dancairo:
Nicolò Ceriani/Gianfranco Montresor

Remendado:
Roberto Covatta/Francesco Pittari

Zuniga:
Gianluca Breda/Krzysztof Baczyk

Morales:
Italo Proferisce/Daniel Giulianini/Biagio Pizzuti

Carmen è una tragedia che si consuma sullo sfondo di una corrida, dove la morte non ha dove nascondersi. Un canto esotico, inedito, riferito con la disinvoltura di un resoconto di viaggio e dove convivono alcune della pagine corali più schiette ed esaltanti che siano mai state scritte. La piazza di Siviglia, centro della vicenda è per il regista Hugo de Ana una piazza ingombra di vecchie cianfrusaglie della periferia negli anni Trenta, dove si consuma la rivoluzione contro la dittatura franchista e dove la corrida si svolge dentro un piccolo steccato. Un luogo dove si danno convegno alcune giovani sigaraie all’uscita dalla manifattura dei tabacchi per incontrarsi con altri giovani uomini. Fra loro la più “intraprendente” è Carmen che provoca una rissa fra le colleghe. A don José, giovane brigadiere è comandato di far ritornare l’ordine e di imprigionare Carmen per ordine del comandante Zuniga, ma la giovane riesce a fuggire aiutata dai suoi commilitoni.
Il secondo atto si svolge all’osteria di Lillas Pastia. Carmen danza con le amiche Mercedes e Frasquita, mentre arriva acclamato il torero Escamillo con i suoi fans. Il Remendado e il Dancairo, contrabbandieri, amici di Carmen, stanno preparando un grosso colpo, ma Carmen dice di non poter partire con loro perché innamorata di don José: è sicura che lui verrà presto a raggiungerla, uscendo dalla prigione dove è stato rinchiuso per averla lasciata fuggire. Carmen mette alla prova il giovane per convincerlo a partire con lei, ma sopraggiunge anche Zuniga che si batte a duello con don José per causa di Carmen. Il comandante viene trascinato via dai contrabbandieri e a don José non resta che seguire la banda che con grande euforia inneggia alla libertà.
Il terzo atto si svolge fra le montagne. In un bivacco notturno troviamo Carmen con le amiche che consulta le carte ricavandone un presagio di morte. Sopraggiunge anche Micaela che si è fatta portare fin lassù da una guida, alla ricerca dell’uomo amato che vuole salvare. Compare anche don Escamillo che si batterà con don José per il cuore di Carmen. Micaela convince José a seguirla, sottraendolo al fascino malefico della sigaraia.
Nel quarto atto una grande folla attende il corteo del torero Escamillo. L’esplosione di evviva è al culmine quando appare lui con Carmen che ora è diventata la sua donna. Le amiche consigliano Carmen di scappare perché hanno visto José aggirarsi nelle vicinanze. Carmen non teme l’incontro e respinge l’uomo che le proibisce di entrare nell’arena per assistere al trionfo del suo uomo. Don José accecato dal dolore e dall’umiliazione, la pugnala a morte, mentre giungono clamori di giubilo per la corrida. (Gianni Villani)


Per acquistare i biglietti:
.Acquista i biglietti.

Rivenditore Autorizzato


Lo spettacolo fa parte del 97° Festival lirico Arena di Verona 2019, rassegna organizzata da Fondazione Arena di Verona

 

fondazione-arena-logo

.Acquista i biglietti.

Arena di Verona
Piazza Brà, 1,
37121 Verona
Tel. 045 8005151

06 luglio 2019
10 luglio 2019
13 luglio 2019
18 luglio 2019
23 luglio 2019
27 luglio 2019
02 agosto 2019
24 agosto 2019
27 agosto 2019
04 settembre 2019

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.