cerca

Spettacoli

Estate Teatrale Sanmassimese 2016

dal 02 luglio 2016 al 13 agosto 2016

La 5º edizione dell’ Estate Teatrale Sanmassimese si terrà dal 2 luglio al 13 agosto presso il Cortile della Parrochia di San Massimo. Tutti gli spettacoli sono alle ore 21.15

 

Spettacoli dell’ Estate Teatrale Sanmassimese 2016

2 e 3 luglio, ore 21.15

Se devi dire una bugia dilla grossa

Com’è difficile tradire la moglie quando si è personaggi in vista, quando il tradimento si deve consumare in un albergo affollato e frequentatissimo, e quando a complicare tutto concorrono le coincidenze. Questi, in sintesi, gli elementi della trama della farsa scritta da Ray Cooney “Se devi dire una bugia dilla grossa”. Cooney ha scritto questo testo usando tutti i trucchi, i colpi di scena, le gags, gli equivoci, i battibecchi, i rossori, gli spaventi e le vestaglie del teatro, nato per far ridere, pur specchiandosi nei vizi e nelle ipocrisie della società che ci circonda.

 

9 luglio, ore 21.15

Buseta e Boton

La vicenda narra di una filodrammatica che, in occasione della festa del paese, vuole mettere in scena una commedia. A tal fine ingaggia prima Rosina, figlia di Bepi Busèta, commerciante di bottoni e, successivamente, anche la mamma nonché moglie Teresa, approfittando dell’assenza del marito. L’improvviso ritorno di Bepi, complica il progetto della compagnia mettendo a rischio l’imminente rappresentazione, tanto che le donne, con l’aiuto di tutta la combriccola, sono costrette ad architettare un piano per allontanarlo. Un susseguirsi di vicende rocambolesche e colpi di scena alla fine faranno emergere la verità e riveleranno la tresca a scapito di Bepi, che solo in virtù della possibilità di concedere la mano di Rosina al figlio di un famoso e ricco allevatore di conigli e produttore di pellicce alla moda, consentirà la realizzazione dello spettacolo. Divertenti macchiette e curiose caricature costituiscono i personaggi della storia, che si sdoppiano da una vicenda all’altra, rendendo il testo godibile, spassoso, buffo, allegro e vivace.

 

15, 16 e 17 luglio, ore 21.15

Meio da morto? ovvero ma ti me vuto ben?

Cesare è costretto a combattere quotidianamente con la moglie Lucrezia e, la suocera Gisella, più che mai agguerrite…. In questo quadro si inserisce Bruno, l’amico dottore pronto ad ascoltare lo sfogo di Cesare e a regalargli un’insolita via d’uscita. “Le persone capiscono pienamente il valore di chi sta loro accanto solo quando queste persone non ci sono più”. Il gioco è fatto! Si innesca in questo modo un susseguirsi di eventi che metteranno a dura prova l’espediente escogitato da Cesare per cercare di risvegliare l’amore della moglie. La messa in scena è supportata da Bruno che, suo malgrado, si ritrova ad essere complice dell’amico proprio in nome dell’amicizia che li lega.

 

23 luglio, ore 21.15

Ridi e lassa rider

Dopo il grande successo dello spettacolo presentato in occasione della Festa della Donna, Loredana Cont con questo effervescente monologo pensato per divertire, ma, come sempre, per lasciare spazio alla riflessione. Basato come gli altri spettacoli sull’ironia e autoironia, dà modo di “ridere per non piangere” di noi, delle nostre abitudini, della nostra mentalità e del mondo del lavoro.

 

30 luglio, ore 21.15

Ferie co sorpresa

La commedia è il ritratto ironico di due famiglie di rango sociale diverso che si ritrovano a dover trascorrere le loro vacanze nello stesso elegante villino a Jesolo. Se da una parte i nobili hanno bisogno di far mostra della loro effimera inconsistenza, dall’altra i piccoli borghesi non disdegnano di contrapporre la concretezza del loro benessere. Tutto ciò dà luogo a ridicoli preparativi, feroci guerriglie e drastiche spartizioni di territorio. Il messaggio non è banale, ma vale l’attenta riflessione personale: forse non tutto il male vien per nuocere.

5, 6 e 7 agosto, ore 21.15

Me prestito to mojer?

Cesare Molon, il capofamiglia, su suggerimento del proprio medico, decide di trascorrere le vacanze in un paesino di montagna con la moglie e le due figlie. L’uomo è malato di esaurimento nervoso e spera così di ritrovare la serenità, lontano da tutto e da tutti. Purtroppo per lui, la villeggiatura non si rivelerà così pacifica in quanto il suo rifugio verrà invaso da una schiera di personaggi che metteranno a dura prova il suo già precario equilibrio mentale.

13 agosto, ore 21.15

Verde Aliena

In uno squallido sobborgo si trova un negozio di fiori. Nel negozio lavorano due commessi: uno goffo ed imbranato, l’altra dolce ed insicura, di cui il giovane è segretamente innamorato. Il giovane commesso vorrebbe dichiararsi ma è bloccato dalla timidezza e dalla paura del fidanzato della ragazza, un sadico dentista. La vita dei tre protagonisti cambia improvvisamente quando il ragazzo si imbatte in una pianta esotica. La pianta viene presto esposta nel negozio ed i clienti, incuriositi, accorrono a frotte portando, un sacco di soldi. Il ragazzo e la pianta diventano delle celebrità. C’è solo un piccolo problema: la pianta ha bisogno di sangue umano. Così si trova davanti ad un dilemma: c’è qualcuno che merita di morire? Vale la pena di uccidere per la ricchezza e la fama? Vale la pena di uccidere per avere in cambio l’amore? La vicenda, è allegra ed effervescente, ricca di comicità e di situazioni esilaranti, ma anche di momenti ad alta tensione e non disdegna, inaspettatamente, di commuovere. Il tutto è accompagnato da splendide canzoni, presentate rigorosamente in italiano, che spaziano tra tutti i generi: dal pop, al rock, al latino americano.

Menzione come miglior spettacolo musicale al premio fitaitalia 200

Spettacolo vincitore del Trofeo Teatrale Grottazzurra 2009

Spettacolo Finalista al concorso teatro 7×15 2010

Cortile della Parrocchia di San Massimo
Via Brigata Aosta, 6,
37139 Verona
045-8902596

dal 02 luglio 2016 al 03 luglio 2016
09 luglio 2016
dal 15 luglio 2016 al 17 luglio 2016
23 luglio 2016
30 luglio 2016
dal 05 agosto 2016 al 07 agosto 2016
13 agosto 2016

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...