.cerca

Spettacoli

Otello al Teatro Salieri

02 febbraio 2019

Teatro Salieri

Una delle opere di maggior successo della drammaturgia shakespeariana messa in scena dalla maestria del Balletto di Roma a firma di uno dei migliori autori italiani di danza contemporanea con Fabrizio Monteverde. Sabato 2 febbraio 2019, alle 20.45, in scena sul palco del Teatro Salieri di Legnago, lo spettacolo di danza Otello.

Fabrizio Monteverde riallestisce per la compagnia del Balletto di Roma l’Otello su musiche di Antonin Dvořák, e rivisita il testo shakespeariano lavorando sugli snodi psicologici che determinano la dinamica dell’ambiguo e complesso intreccio tra i protagonisti Otello, Desdemona e Cassio. L’ambientazione in un moderno porto di mare chiarisce e amplia l’intuizione di fondo: «Se Otello è, come è sempre stato, un diverso, un outsider, non tanto per il colore della pelle quanto per il suo essere straniero», si legge nelle note di Monteverde, «è anche vero che la banchina di un porto è una sorta di zona franca, dove le pulsioni vengono pacificamente accettate come naturali e necessarie proprio per il semplice fatto che lì, nel continuo brulicare del ricambio umano, lo straniero, il diverso o il barbaro smettono di esistere».


Lo spettacolo fa parte della rassegna del Teatro Salieri 2018/2019.

Teatro Salieri
Via XX Settembre, 26,
37045 Legnago


02 febbraio 2019

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.