.cerca

Spettacoli

Spettacolo “Delitto / Castigo” al Teatro Nuovo

dal 13 marzo 2018 al 18 marzo 2018

Teatro Nuovo

Il settimo appuntemento della rassegna del Grande Teatro 2017/2018 andrà in scena dal 13 al 18 marzo 2018 al Teatro Nuovo di Verona, con lo spettacolo “Delitto / Castigo” tratto dal celeberrimo romanzo di Dostoevskij. Protagonisti della scena Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio, regia dello stesso Rubini. Una coproduzione Nuovo Teatro (diretto da Marco Balsamo) e Fondazione Teatro della Toscana.

Un nuovo progetto sul “teatro non teatro” di Sergio Rubini, questa volta con Luigi Lo Cascio. Delitto / Castigo è un viaggio nei capitoli di Delitto e castigo di Fëdor Dostoevskij, opera che si chiude col pentimento e con l’espiazione del protagonista reo di avere ucciso una vecchia usuraia e la mite sorella che viveva con lei. Dopo una vita tormentata circondato da relitti umani e diseredati, sarà Sonja, giovane spinta alla prostituzione dalla matrigna, a redimerlo. Nel romanzo non esistono personaggi minori, ogni figura è portatrice di una voce, di una propria potente visione del mondo. Non a caso il critico Michail Bachtin l’ha definito “romanzo polifonico”. Rubini, nel duplice ruolo di interprete e regista, “orchestrerà” questa meravigliosa polifonia letteraria creata da Dostoevskij.

Teatro Nuovo
Piazza Francesco Viviani, 10,
37121 Verona


dal 13 marzo 2018 al 18 marzo 2018

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.