cerca

Spettacoli

Stefano Benni | Rassegna IDEM

09 maggio 2016 21.00

Ultimo appuntamento della rassegna di Idem sull ’”attimo fatale” nel segno del thriller e dell’umorismo. Il maestro d’ironia Stefano Benni porta in scena al Teatro Filarmonico il maestro del mistero, lo scrittore americano Edgar Allan Poe, dalla fenomenale inventiva, campione del romanzo gotico e lato oscuro del romanticismo, precursore del decadentismo, inventore del racconto poliziesco e del giallo psicologico. Benni propone un reading teatrale su testi suoi e di Poe accompagnato dalla violoncellista Riviera Lazeri e dal noto pianista jazz Umberto Petrin.

Edgar Allan Poe, appuntamento col destino

(reading teatrale)“L’abisso non ha comodi gradini”.
La lieve coltre dell’umorismo cala sull’incertezza della coscienza inquieta. Il brivido del mai più brilla nella scintilla perpetua dell’ispirata  ossessione. Si spostano i cardini del reale, le pieghe del possibile si intromettono nel quotidiano. Il punto d’ingresso delle paure sta esattamente nel foro d’uscita dei desideri, dov’è sempre stato, sotto gli occhi di tutti.

Interventi musicali

Riviera Lazeri – violoncello
Umberto Petrin – pianoforte

Biografia Stefano Benni

Romanziere, poeta, giornalista, sceneggiatore, drammaturgo, attore, umorista, musicista: dotato di una comicità stralunata e irriverente, fantasioso e arguto, sensibile e corrosivo, è tra i più noti ed eclettici artisti italiani.
A partire da Bar Sport (1976), è autore di numerosi bestseller, tradotti in 30 lingue, tra cui Prima o poi l’amore arriva, Stranalandia, Comici spaventati guerrieri, Il bar sotto il mare, Baol, La Compagnia dei Celestini, Elianto, Saltatempo, Dottor Niù, Achille piè veloce, Margherita Dolcevita, Cari mostri (2015); romanzi, poesie, racconti che attraverso la creazione di mondi e situazioni immaginifiche e paradossali costituiscono un’originale satira della società, con uno stile ricercato, brillante e innovativo, che fa ampio uso di giochi di parole e neologismi.
Collaboratore di varie testate, tra cui Repubblica, L’Espresso, Panorama e i settimanali satirici Cuore e Tango, è stato autore per Beppe Grillo, sceneggiatore del film Topo Galileo (musiche di Fabrizio De André e Mauro Pagani), regista di Musica per vecchi animali, con Dario Fo e Paolo Rossi. È autore e interprete di spettacoli teatrali, tra cui Sconcerto, Cyrano de Bergerac, Misterioso. Viaggio nel silenzio di Thelonious Monk, I mille cuori di Poe, insieme a grandi musicisti quali Mario Brunello e Umberto Petrin. Dal 1999 cura la consulenza artistica del festival internazionale del jazz Rumori mediterranei.

Teatro Filarmonico
Via dei Mutilati,
37122 Verona


09 maggio 2016 21.00

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...