cerca

Spettacoli

Teatro Filippini stagione 2011

01 gennaio 1970

Riparte ad ottobre la stagione del Teatro Filippini con la 28° edizione del “Teatro scuola”, la storica rassegna domenicale di Teatro per Ragazzi “Famiglie a Teatro” e “Attoterzo” per la prosa contemporanea.

“TEATRO SCUOLA”, “FAMIGLIE A TEATRO” e “ATTOTERZO”: IL TEATRO D’AUTORE PER RAGAZZI  ED ADULTI TORNA IN SCENA A VERONA
In cartellone grandi debutti e nuove produzioni. Dal teatro d’attore al teatro di figura, dalle storie di sensibilizzazione sino alle favole più famose di tutti i tempi.

Domenica 10 ottobre sarà lo spettacolo “Processo alle verdure” ad inaugurare la stagione del Teatro Filippini organizzata da Fondazione Aida con la collaborazione dell’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, la Fondazione Cariverona, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione del Veneto che si articola nelle rassegne “Teatro Scuola”, “Famiglie a teatro” e “Attoterzo”.

“Teatro Scuola” giunge quest’anno alla ventottesima edizione con la tradizionale rassegna di spettacoli dedicati agli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado. In programma dal 19 ottobre al 3 aprile la rassegna si suddivide in quattro percorsi didattici: “un omaggio…” per ricordare Gianni Rodari ed Emilio Salgari, nell’anno in cui ricorrono i rispettivi anniversari, “dal libro al teatro, dal teatro al libro…”, spettacoli per incontrare i personaggi già conosciuti tra le pagine dei libri riscoprendoli con una nuova vitalità, “uno sguardo sul mondo” per riflettere con gli alunni su tematiche importanti e favorire lo sviluppo di una capacità critica, “fiabe di ieri e di oggi” per alimentare la creatività e l’immaginazione di bambini e ragazzi.

In contemporanea prende il via anche per “Famiglie a Teatro” dedicata al consolidato pubblico delle famiglie che da anni raccoglie bambini, genitori, nonni e insegnanti sotto il segno del teatro d’autore e del piacere di viverlo in maniera divertente ed educativa.
Entrambe le rassegne hanno in calendario le nuove produzioni di Fondazione AidaTeatro Stabile d’Innovazione, ovvero il debutto de La coperta di Natale, per raccontare la festività attraverso suggestioni ritrovate nelle parole di Dickens, Rodari e altri autori contemporanei e Il Corsaro Nero. Il sogno di Salgari, dedicato allo scrittore veronese di cui ricorre il centenario della scomparsa.
Tra i nuovi allestimenti La grammatica della fantasia e quelli delle più importanti compagnie di teatro ragazzi, tra le tante Teatro Blu, Teatro dell’Uovo, Teatro del Buratto e Teatro Stabile delle Marche.

“Teatro scuola” e “Teatro ragazzi” ospiteranno anche i migliori spettacoli in repertorio di Fondazione Aida, quali La Freccia Azzurra sempre da Gianni Rodari, Pierino e il lupo, Storie di gnomi coraggiosi e I tre porcellini che affrontano sentimenti, paure e bisogni universali pensate e narrate a partire dallo sguardo dei bambini e dal loro immaginario.

Novità di quest’anno la Aida Family Card una tessera a scalare per facilitare l’ingresso  alla rassegna “Famiglie a teatro”.

“Attoterzo”, il cartellone di ricerca e di sperimentazione in programma ogni giovedì sera fino a gennaio 2011, è musica, danza, teatro ed è contenuti che alterano la differenza di genere e di specie confondendo il monologo con il recitato, il quadro con l’installazione, la critica sociale con la ricerca antropologica, le tradizioni con le storie. Tra le compagnie si segnalano le sette scatenate musiciste del Mulheres Social Club che inaugurano la stagione il 14 ottobre, Maurizio Zanolli e Luca Donini quartet. Movimento Istintivo, Anagoor, Officina Valdoca, Lady Godiva, Raffaella Benetti, Rebis, Francesca Botti e Spazio14.
Attorno al teatro Filippini, nel laboratorio teatrale di Vicolo Satiro Fondazione Aida ha dato il via ad una scuola di teatro: sono in programma corsi di diversi livelli per bambini ed adulti  e un laboratorio biennale per la formazione di giovani attori da inserire nel circuito teatrale professionale.
Biglietti e acquisto on line:

Famiglie a Teatro: intero 4 euro, ridotto 3,50 euro. Bambini 0/3 anni gratuito.
Aida Family Card: tessera a scalare di 10 ingressi (35 euro) da utilizzarsi fino a un massimo di 5 persona per spettacolo.
Teatro Scuola: riservato per le scuole (5 euro)
Atto terzo: intero 8 euro, ridotto 6 euro.

Acquisto online dei biglietti sul nuovo sito www.fondazioneaida.it dov’è possibile consultare il calendario delle rassegne.

Informazioni per il pubblico: Fondazione AIDA tel. 0458001471 / 045595284  – 

Teatro Filippini


Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...