.cerca

Spettacoli

U Parrinu – La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia

18 gennaio 2020 - ore 21.00

Teatro di Asparetto

Sabato 18 gennaio 2020, alle ore 21, in scena “U Parrinu – La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia” al Teatro di Asparetto di Cerea (VR). Spettacolo scritto ed interpretato da Christian Di Domenico che si è impegnato a tenere viva la memoria del sacerdote Pino Puglisi, fatto beato, sparato alla nuca nel 1993 dalla mafia. La colpa di Don Puglisi era quella di rompere le scatole, di dare fastidio e di animare un quartiere – il Brancacccio di Palermo – con attività sociali inaccettabili per le famiglie mafiose. Di Domenico ha lavorato al cinema, tra gli altri, con Giuseppe Bertolucci, Antonio Albanese e Giuseppe Battiston. A teatro ha lavorato, tra gli altri, con Gabriele Vacis e Marco Baliani


Scopri la rassegna completa del Teatro di Asparetto 2019/2020, CLICCANDO QUI


Biglietti spettacoli

Intero: € 14
Socio / Simpatizzante: € 13
Associazioni: € 13
Minori: € 7

Abbonamenti

A persona:
Prosa 5 spettacoli: € 45 anziché € 70
Musica 5 spettacoli: € 45 anziché € 70
Prosa + Musica: € 80 anziché € 140

Per minori:
Prosa 5 spettacoli: € 23 anziché € 35
Musica 5 spettacoli: € 23 anziché € 35
Prosa + Musica: € 40 anziché € 70

Dove acquistare i biglietti e abbonarsi
Negozio Enea Francioli di Cerea – Tel. 0442 80121 – 0442 320688

Teatro di Asparetto
Piazza A. Manzoni,
37053 Asparetto (VR)


18 gennaio 2020 - ore 21.00

.i consigliati di Carnet.

.Scopri i nostri consigliati.

.i top di Carnet.

.Scopri i top.

.Vivere Verona.

.Scopri Vivere Verona.

.il calendario.

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

.la newsletter.

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni, nightlife...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui. Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.