cerca

News

“PattiChiari con l’economia” – Concorso “Sviluppa la tua idea imprenditoriale” Premiazione della classe vincitrice

1 Gennaio 2013
Palazzo Scaligero

“PattiChiarii con l’economia”

 Concorso “Sviluppa la tua idea imprenditoriale”

 Premiazione della classe vincitrice

In  Loggia di Fra’ Giocondo al Palazzo Scaligero, l’assessore alle Politiche per l’istruzione Marco Luciani aprirà la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso “Sviluppa la tua idea imprenditoriale”. Il concorso fa parte del programma nazionale di educazione finanziaria “PattiChiari con l’Economia”, rivolto alle scuole superiori di secondo grado. l’assessore alle Politiche per l’istruzione Marco Luciani aprirà la cerimonia di  premiazione dei vincitori del concorso “PattiChiari con l’Economia”, dal titolo: “Sviluppa la tua idea imprenditoriale”.

 

Saranno presenti: per la Cassa di Risparmio del Veneto Pierluigi Gambarotto, vice direttore generale; Roberto Zanetti, coordinatore di Mercato Verona e Federico Bison, responsabile Filiale Imprese Verona;  per il consorzio PattiChiari Igor Lazzaroni; per l’Ufficio Scolastico Provinciale Anna Lisa Tiberio; Luisa Giordani, referente associazione nazionale presidi;  Roberta Girelli di Confcommercio, presidente Terziario donna; Stefano Chelli di Confindustria, area fisco-finanza e diritto d’impresa; Lucio Bussi, giornalista de “L’Arena”.

 

Saranno inoltre presenti gli alunni e i professori degli istituti veronesi che hanno partecipato al concorso: “IIS M. Curie” di Bussolengo, “ISI L. da Vinci” di Cerea, “ITC IDS Calabrese – Levi” di San Pietro, “Istituto G. Giorgi” di Verona (sede coordinata di Bovolone), “Liceo scientifico G. Galilei” di Verona.

 

Il concorso, indetto dal Consorzio PattiChiari e dalla Cassa di Risparmio del Veneto con il patrocinio della Provincia di Verona, è stato realizzato per gli studenti delle scuole superiori che  si sono cimentati nella realizzazione di un progetto di impresa socialmente utile e radicato sul territorio.

 

Cassa di Risparmio del Veneto presenta la classe vincitrice del concorso “Sviluppa la tua idea imprenditoriale” per la provincia di Verona

 

Istituto vincitore ISIS Calabrese-Levi di San Pietro In Cariano

Il concorso, giunto alla sua quarta edizione, fa parte del programma di educazione finanziaria “PattiChiari con l’economia” e propone agli studenti degli istituti superiori di sviluppare un progetto di impresa radicato sul territorio e di utilità sociale.

 

 

Verona, 26 maggio 2011 – E’ la classe V AI dell’Istituto Calabrese-Levi di San Pietro In Cariano la vincitrice per la provincia di Verona della quarta edizione del  Concorso nazionale “Sviluppa la tua idea imprenditoriale”, promosso da Cassa di Risparmio del Veneto, PattiChiari e la Provincia di Verona nell’ambito del programma “PattiChiari con l’economia”.

 

La decisione di premiare il progetto “Piccole canaglie s.c.a.r.l.” Sviluppato dagli studenti guidati dalla Professoressa Rita Olivo, sotto la supervisione degli esperti di credito di Cr Veneto è stata annunciata oggi dalla Giuria locale  composta da: Giovanni Chemello, Responsabile Ufficio Istruzione Provincia di Verona, Roberta Girelli, Presidente Terziario Donna Confcommercio, Stefano Chelli, Area Fisco Finanza e Diritto d’Impresa Confindustria e Lucio Bussi, giornalista de L’Arena, Roberto Zanetti e Federico Bison di Cr Veneto.

 

Il Business Plan prevede la creazione di un nido-baby parking che offre un servizio di assistenza educativa e ricreativa. Accanto all’asilo nido viene creato il baby parking, un luogo ludico ricreativo per far fronte ad una carenza nella zona della Valpolicella. Tra gli obiettivi: intrattenere i bambini tra 0-10 anni divisi secondo età e struttura; attuare un progetto educativo  stilato dagli operatori; organizzare attività alternative come ad esempio feste di compleanno. La struttura ospita fino ad un massimo di 25 bambini per il baby parking e 60 per l’asilo nido. Il progetto prevede anche i servizi aggiuntivi per i pasti, le agevolazioni alle famiglie, il medico di base.

 

“PattiChiari con l’economia” è un programma nazionale di educazione finanziaria rivolto alle scuole superiori di II grado che, nell’anno scolastico 2010-2011, ha coinvolto con lezioni in aula, circa 3.000 studenti in 14 città italiane, con l’obiettivo di fornire loro le conoscenze di base sui servizi bancari, gli strumenti finanziari e l’accesso al credito.

 

L’economia, secondo gli ultimi dati, non è una materia facile da affrontare, tanto che l’Indice di Cultura Finanziaria elaborato da PattiChiari nel 2010 si è fermato a 4,3 punti – su una scala da 1 a 10 e la fascia d’età che desta le maggiori preoccupazioni è quella dei giovani tra i 18 e i 34 anni, che registrano mediamente il più basso livello di cultura finanziaria in Italia.

 

Attraverso l’intervento formativo degli esperti di Cr Veneto, i ragazzi e i loro insegnanti hanno avuto la possibilità di partecipare ad un incontro preliminare sul tema dell’economia, del sistema bancario e dell’imprenditorialità con l’obiettivo di sviluppare un vero e proprio Business Plan e di apprendere le prime nozioni necessarie per pianificare in termini economici un’attività imprenditoriale.

 

Successivamente, tutte le classi iscritte al programma nella provincia di Vicenza sono state invitate a partecipare al concorso che ha visto gli studenti impegnati nella realizzazione di un progetto di impresa socialmente utile e radicato sul territorio, attraverso l’utilizzo di un software online sviluppato appositamente per il progetto.

 

Con la vittoria nella prima selezione locale, la classe … dell’Istituto xxx si è guadagnata l’accesso alle selezioni nazionali che si terranno il prossimo 14 ottobre a Roma, quando, alla presenza di una prestigiosa giuria composta a da imprenditori, giornalisti, professori universitari, esponenti della Commissione Europea e delle Istituzioni italiane, verrà proclamato il vincitore dell’edizione 2010-2011.

 

“La scuola gioca un ruolo fondamentale per una capillare diffusione dell’educazione finanziaria – commenta Giovanna Boggio Robutti, Responsabile Programmi di educazione finanziaria di PattiChiari Siamo convinti che i giovani debbano avere la possibilità di formarsi una coscienza economica il più precocemente possibile, cominciando proprio dalla scuola, per questo mettiamo a loro disposizione strumenti sviluppati secondo un approccio semplice e pratico. PattiChiari supporta le banche nel loro sforzo di diffondere l’educazione finanziaria sul proprio territorio,, mettendo a loro disposizione programmi didattici dal carattere fortemente divulgativo, che grazie ad una metodologia dinamica e interattiva, rendono facilmente approcciabile questi tema anche dagli insegnanti meno esperti.

 

“Questa operazione si colloca in un progetto più ampio che vede la nostra banca a servizio delle iniziative meritevoli. I giovani rappresentano il futuro ed è su di loro che dobbiamo investire.  – ha sottolineato Pierluigi Gambarotto, Vice Direttore Generale Cr Veneto La Cassa ha messo a disposizione la propria esperienza e le professionalità interne per rendere i ragazzi consapevoli nella gestione degli strumenti finanziari e del denaro. Siamo convinti che le banche rivestano un ruolo importante a livello sociale e siano parte di un sistema in cui ognuno deve fare la sua parte per contribuire alla formazione, all’educazione e alla crescita sociale ed economica del territorio in cui  opera.”

 

nella foto un gruppo dei partecipanti al concorso – foto Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...