cerca

News

Accorpamento del Tribunale di Legnago. Un provvedimento privo di benefici

18 Luglio 2012
Museo AMO, Verona, Palazzo Forti

Accorpamento del Tribunale di Legnago. Un provvedimento privo di benefici

Giudici, avvocati, commercialisti ed esperti contabili esprimono parere negativo al decreto del Governo

 

Verona, 18 luglio 2012 – Giudici e Ordini professionali scendono in campo per esprimere la loro contrarietà all’accorpamento del Tribunale di Legnago – sezione distaccata di Verona – a Rovigo. Troppi pregiudizi per il servizio Giustizia e disagi a carico dei cittadini.

Si è svolta oggi in Tribunale la conferenza stampa cui hanno partecipato Gianfranco Gilardi, presidente del Tribunale di Verona, Bruno Piazzola, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Verona, Giovanni Alberti, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili Di Verona, Federica Ormanni, segretario dell’Associazione Nazionale Magistrati e Massimo Vaccari, giudice civile presso il Tribunale di Verona

La riforma delle circoscrizioni giudiziarie risponde a una necessità da tempo sostenuta dagli operatori della giustizia. Tuttavia, se il problema è stato preso in esame da parte del legislatore, gli effetti non sono quelli sperati. Infatti, l’Ordine degli Avvocati e quello dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona sono contrari alla previsione contenuta nel decreto delegato di accorpare l’attuale Sezione Distaccata di Legnago del Tribunale di Verona al Tribunale di Rovigo, rilevando la contrarietà alle stesse linee guida della legge delega n. 148 del 2011 delle circoscrizioni giudiziarie e la negativa ricaduta in termini di efficienza della giustizia. 

 

fotoservizio Antonella Anti

.visita il sito 045 8030461

Via Achille Forti, 1,
37121 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...