cerca

News

Affamati Anonimi

18 Gennaio 2015
Sala Lucchi

Ci sono persone, di tutte le provenienze, specialmente locali, che non hanno di che sfamarsi, anche se non sono ancora state espulse dai circuiti sociali. Esse, sovente per vergogna, si sottraggono ad allinearsi in fila davanti alla Caritas e ai centri di ascolto parrocchiali.

Sono gli “affamati anonimi”, figli della recessione, ma anche di situazioni familiari difficili (si pensi ai separati monoreddito o alle ragazze madri); lavoratori in cassa integrazione ma anche artigiani, professionisti e piccoli commercianti “chiusi per crisi”.

Abbiamo ricevuto segnalazioni in questo senso da parte di diverse figure socialmente esposte. A scanso dell’idea che questa nostro intervento nasca da “sensazioni” o “volontà di creare allarme sociale”

 

Per questo lanciamo un appello al dialogo con i commercianti locali e ai negozi di Comunità, in particolare i panificatori, gli alimentaristi, e i pizzaioli al taglio, per trovare insieme una formula di salvaguardia sociale che mitighi i morsi della fame qui ed ora, senza particolari invenzioni e senza distribuire patenti di povertà.

 

redazione@gericotv.it

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...