cerca

News

Amici della Musica di Verona, un novembre tra Brahms, Beethoven e dintorni

4 Novembre 2016

Dopo l’applauditissimo concerto inaugurale del celebre violinista greco Leonidas Kavakos col pianista Enrico Pace, la 107/a stagione degli Amici della Musica di Verona si appresta a riservare molte altre sorprese e novità in un programma che si distingue per la varietà e la qualità della proposta. Tra gli eventi in programma, da segnalare i progetti iniziati nello scorso 2015, col secondo concerto dedicato all’integrale delle Sonate per violino e pianoforte (7 novembre) e con i Trii di Beethoven (22 febbraio), della musica da camera per archi di Brahms (21 novembre e 20 marzo), dei Notturni di Chopin (28 novembre) e l’integrale delle Sonate e Partite per violino di Bach (7 novembre e 27 marzo). Ci saranno le esibizioni di due emergenti giovani pianisti la veronese Ilaria Loatelli (12 gennaio) e il coreano Seong-Jin Cho (21 aprile), un concerto dei Piccoli Musici diretti da Mario Mora (7 dicembre), la versione integrale dell’Histoire du Soldat di Stravinski (30 gennaio), la presenza del grande fisarmonicista italofrancese Richard Galliano (13 febbraio) assieme a Guido Rimonda e la sua Camerata Ducale, l’Offerta Musicale di Bach e della sua celebre Messa in Si minore con Jordi Savall (17 dicembre). Un progetto jazz multimediale riguarderà la figura di Charlie Chaplin (6 marzo), mentre una serie di concerti fuori abbonamento ricorderà la figura del musicologo veronese Carlo Bologna e un lungo progetto su Bach con visite guidate al suo Clavicembalo ben temperato al Conservatorio Dall’Abaco

Gianni Villani

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...