cerca

News

Antica tradizione dei cantastorie veneti Uber Bampa impegnato nel rilancio dell’attività culturale

11 Dicembre 2013
Spazio Leoni11

Oggi, al Palazzo Scaligero, il presidente Giovanni Miozzi haospitato l’ultimo cantastorie veneto, che attraverso varie attività si propone di rilanciare l’antica tradizione culturale.

 

Erano presenti: Uber Bampa Trevisani, musicista, ultimo rappresentante dei cantastorie del Veneto; Enzo Bampa, ex componente del celebre Trio Bampa.

 

Uber Bampa –   discendente del fondatore del celebre Trio Bampa famoso negli anni ’40 e ’50 per le esibizioni nelle piazze – si è proposto di mantenere viva la  tradizione familiare di cantastorie  e contribuire così alla conoscenza culturale di una realtà artistica che ha profonde radici nel passato. La sua prossima esibizione sarà a Isola della Scala il 22 dicembre in occasione dei mercatini di Natale.

 

I cantastorie hanno radici nel passato della nostra cultura e della nostra storia, vengono prima degli strilloni che urlavano i titoli dei giornali; vengono prima della radio e della televisione. Sono i primi ambulanti dell’informazione e della letteratura orale, portatori di una cultura popolare che veniva trasmessa alla gente attraverso l’esibizione nelle piazze, nelle fiere e nei mercati con storie di tutti i generi. È in questo contesto storico-culturale che si inserisce la vicenda artistica del Trio Bampa, capitanato da papà Vittorio che – assieme ai figli Ada, Teresa ed Enzo – fondò nel 1943 la più giovane orchestra italiana. Le numerose rappresentazioni in Italia e all’estero riscontrarono un notevole successo che li rese assai popolari per circa un ventennio. La loro fortuna durò fino agli inizi degli anni ’60, e ancora oggi  il   ricordo  è  vivo

grazie ad alcuni celebri pezzi come “Il delitto di Caterina Fort”, “La tragedia di Superga” e “Lo smemorato di Varsavia”.

 

 

Fotoservizio Antonella Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...