cerca

News

“Arte a Verona”: il Progetto Roberto aiuta i bambini di Santo Domingo

4 Aprile 2013
Centro Internazionale Scavi Scaligeri

“Arte a Verona”: il Progetto Roberto aiuta i bambini di Santo Domingo

Le opere realizzate con la prima mostra-asta e i progetti per il 2013

 

Oggi, al “Ristorante 12 Apostoli” – Corticella S. Marco, 3 – il presidente del Consiglio provinciale nonché presidente dell’associazione “Amici del Progetto Roberto” Antonio Pastorello, ha presentato la seconda edizione di “Arte a Verona per il Progetto Roberto” mostra-asta di opere di artisti veronesi a favore dei bambini abbandonati di Santo Domingo.

 

Erano presenti: il fondatore del Progetto, Roberto Danese;assessore ai Servizi sociali del Comune di Verona, Anna Leso; titolari del ristorante 12 Apostoli, Giorgio e Antonio Gioco; per il Consiglio d’amministrazione dell’Onlus Amici del Progetto Roberto: Franco Castelli.

 

Hanno partecipato inoltre artisti e sponsor: fumettista italiano, Milo Manara; fotografo e vignettista veronese, Giancarlo Zucconelli; docente d’arte, Gianni Lollis; maestro orafo, Alberto Zucchetta; coordinatrice della mostra-asta, Roberta Tosi; giornalista e critico d’arte, Vera Meneguzzo; titolare della Galleria d’Arte Benaco, Gianfranco Tringale; presidente del Club di Giulietta, Giulio Tamassia;della Quality Living, Franco Zanza; della Tipografia Milani, Martina Milani;

 

A 3 mesi dal successo della prima edizione della mostra, tenutasi lo scorso dicembre al Palazzo della Ragione, l’associazione che opera nella Repubblica Dominicana ha raccolto fondi che sono stati utilizzati per aiutare i bambini di Santo Domingo.

 

Roberta Tosi, curatrice della mostra in collaborazione con Vera Meneguzzo e Claudia Bergamo, ha introdotto alcune novità nell’iniziativa di questo anno: agli artisti partecipanti – che lo scorso anno furono 200 – si richiederà che la domanda di partecipazione giunga entro e non oltre il 30 settembre 2013, corredata dalla foto dell’opera in alta definizione e da una breve descrizione. Ciò dovrebbe consentire di realizzare, al meglio e per tempo, il catalogo della mostra. Quest’anno s’intende inoltre ampliare la sezione scultura anche in considerazione del fatto che la nuova location si presta a valorizzare questo tipo di arte figurativa.

 

La prima edizione di “Arte a Verona per il Progetto Roberto” ha raccolto 19.500 euro al netto dell’allestimento e del servizio di sorveglianza. In soli tre mesi si è riusciti ad ampliare la mensa del centro allestito a Santo Domingo da Roberto Danese, che è ora in grado di ospitare 88 bambini tra orfani e abbandonati cui, da un paio di anni, si sono aggiunti anche i profughi da Haiti, paese devastato dal terremoto. Il nuovo refettorio è stato inaugurato da una quindicina di giorni e la struttura è già predisposta per realizzare – al piano superiore – nuovi locali come alloggi per gli educatori, ambulatori, locali di servizio.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...