cerca

News

Arte in Giro

30 Gennaio 2024

Una selezione di alcuni dei migliori appuntamenti d’arte a Verona e nelle città limitrofe

a cura di Agnese Ceschi

 

Fino al 14 febbraio 2024
Robert Doisneau
Verona, Palazzo della Gran Guardia
Sta per concludersi nel mese di febbraio la grande retrospettiva sul celebre fotografo francese, curata da Gabriel Bauret.

 

Dall’8 novembre 2023 al 6 ottobre 2024
Immagini di terracotta
Verona, Museo Archeologico al Teatro Romano
Per gli amanti dell’archeologia, la mostra, curata da Margherita Bolla, svela alcune delle 380 figurine di terracotta conservate presso il Museo Archeologico solitamente non esposte al pubblico. Si tratta di offerte nei santuari, richieste di grazia agli dei oppure omaggio per una grazia già ricevuta: in mostra vengono esposte teste o mezze teste maschili e femminili, realizzate con molta cura, che, in alcuni casi, conservano ancora traccia del colore con cui erano ricoperta. In mostra anche statuine di bambini, o rappresen-tazioni di singole parti del corpo o raffigurazioni di animali.

 

Dal 20 gennaio al 9 giugno 2024
I Macchiaioli
Brescia, Palazzo Martinengo
I Macchiaioli arrivano nel cuore di Brescia per raccontare la propria storia attraverso più di cento dipinti. Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Vincenzo Cabianca, Odoardo Borrani, Telemaco Signorini sono protagonisti di un’avventura che cambierà per sempre il corso dell’arte in Italia. In mostra ci sono pietre miliari del movimento che racconteranno, in dieci sezioni, le diverse fasi della ricerca di questo gruppo di artisti, i luoghi a loro familiari – il Caffè Michelangelo a Firenze, Castiglioncello, Piagentina, la Maremma e la Liguria – il confronto con le diverse scuole pittoriche europee, ma anche i momenti di smarrimento, di discussione e di trasformazione, tra la politica e la conquista di una pittura nuova, fatta di luce e colore.

 

Dal 22 febbraio al 30 giugno 2024
Picasso. La metamorfosi della figura
Milano, Mudec
Il Mudec prova a ricostruire la vera storia dell’attrazione di Picasso per l’arte africana, in una mostra che segue l’evoluzione del suo stile passo dopo passo. L’atelier di Pablo Picasso, artista geniale del XX secolo, era pieno di sculture e maschere africane, che lo ispirarono nell‘inventare un linguaggio artistico di dirompente novità. In mostra dipinti, sculture e disegni dai maggiori musei europei, con un focus sulla genesi del rivoluzionario capolavoro delle Demoiselles d’Avignon.

 

Dal 22 febbraio al 30 giugno 2024
Van Gogh
Trieste, Museo Revoltella
Van Gogh, il maestro dei Girasoli, fa tappa a Trieste in una mostra creata in collaborazione con il Kröller-Müller Museum di Otterlo, che nei Paesi Bassi conserva una delle più grandi collezioni di opere dell’artista. La mostra, che a Roma ha attratto 600 mila visitatori, a Trieste si arricchisce di un’attesa novità: per la prima volta dopo 134 anni, insieme i ritratti di Monsieur e Madame Ginoux (nota come l’Arlesiana), i proprietari del leggendario caffè di Arles. Assieme ad essi, altri 50 capolavori, nonché video e materiali per saperne di più sul celebre pittore olandese.

 

Fino al 13 febbraio 2024
Chagall. Il colore dei sogni
Mestre, Centro Culturale Candiani

 

Fino al 7 aprile 2024
I Fasti di Elisabetta Farnese. Ritratto di una Regina
Piacenza, Cappella Ducale di Palazzo Farnese

 

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...