cerca

News

Aspettando Papa Francesco…

27 Febbraio 2024

In vista dell’Arena di Pace 2024 (18 maggio), la Chiesa di Verona propone un calendario di incontri con la città e di focus sui temi della giustizia e della pace.

di Francesca Saglimbeni

 

Momenti di preghiera, incontri con la società civile, tavole rotonde con esperti di diversi settori. Manca poco più di un mese alla storica visita del Santo Padre alla nostra città, in agenda sabato 18 maggio 2024 durante l’ «Arena di Pace» e per non farci trovare impreparati, la Chiesa di Verona ha organizzato un percorso di avvicinamento al grande appuntamento dal titolo «Aspettando Papa Francesco».

Il programma si divide in due parti, una sottotitolata “Incontri con la città”, l’altra “Giustizia e pace – i cinque ambiti” (in riferimento al Salmo 85). La prima, articolata in quattro eventi, prenderà il via venerdì 8 marzo alle 18.30 nel Salone dei Vescovi, dove il Vescovo Domenico Pompili tesserà un dialogo con il mondo politico amministrativo, per poi replicare lo stesso format lunedì 18 marzo alla stessa ora in fiera, dove si terrà il dialogo con il mondo del lavoro, dell’economia e della finanza.

Il 29 marzo, invece, Venerdì Santo, il vescovo guiderà la Via Crucis in Arena, con inizio alle 20.45, per dare nuovamente appuntamento ai fedeli venerdì 3 maggio in Cattedrale, per un altro momento di preghiera comunitaria (18.30).

Inaugurata lo scorso 10 febbraio con interventi sulla questione migratoria, la parallela proposta di convegni tematici sintonizzati su Giustizia e Pace, proseguirà nel Salone dei Vescovi, sempre alle 10.30, il 9 marzo con un focus dell’Ambito ambiente, affidato agli interventi di: Martina Giacomel, del Dicastero Sviluppo Umano Integrale, negoziatrice per il Vaticano COP27 e COP28, Thalassia Giaccone, del Movimento Laudato Si, Gian Luca Galletti, presidente Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), già ministro dell’Ambiente; il 23 marzo con l’Ambito lavoro, economia e finanza, che vedrà confrontarsi pubblicamente Elena Beccalli, preside della Facoltà di Scienze bancarie dell’Università Cattolica di Milano, Daniela Fumarola, segretario generale aggiunto della Cisl; Sergio Gatti, direttore generale di Federcasse.

Mentre con riguardo all’Ambito diritti e democrazia, il 20 aprile sentiremo Claudio Gentili, direttore della rivista La Società; Marco Mascia, docente di Relazioni internazionali all’Università di Padova; Ernesto Preziosi, del Ceres – Centro studi e ricerche storico sociali; e per l’ambito disarmo: don Renato Sacco (Pax Christi Italia), Sergio Bassoli, coordinatore Coalizione “Assisi Pace Giusta”, Vanessa Pallucchi, vicepresidente nazionale di Legambiente e portavoce del Forum del Terzo Settore.

Per partecipare è necessario iscriversi sul sito Eventbrite dato il numero limitato di posti. Per tutti sarà possibile seguire le conferenze in diretta su Telepace (canale 76 Veneto e 75 Roma) e sulla sua App. Aggiornamenti su https://visitapapa.chiesadiverona.it/

 

Le “Arene di Pace” nascono a Verona nel 1986 come grandi momenti assembleari all’interno dell’anfiteatro romano. Promosse inizialmente dal movimento “Beati i costruttori di pace”, hanno coinvolto nel tempo diverse realtà mettendo a fuoco diversi spunti di riflessione sul tema della nonviolenza.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...