cerca

News

DAKAR, LA CITTÁ DAI 1000 COLORI

27 Ottobre 2015
Museo africano di Verona

Il «melting pot» dell’artista senegalese Ndoye Douts, in una mostra realizzata dalla Fondazione San Zeno e organizzata al Museo Africano.

Rosso vermiglio, giallo oro, blu turchese, ocra, argilla: sono i colori che descrivono un melting pot di donne e uomini, animali e veicoli in movimento.

È questa “La città dai 1000 colori”, ovvero la capitale senegalese secondo Mohamadou Ndoye Douts, che dal 7 novembre espone le sue opere al Museo Africano di Verona.

Una mostra di arte contemporanea, aperta fino al 6 dicembre, realizzata da Fondazione San Zeno (onlus che sostiene progetti di cooperazione allo sviluppo negli ambiti dello studio, della formazione e del lavoro in Europa, Asia, Africa ed America del sud), in collaborazione con il Museo Africano di Fondazione Nigrizia e il Festival di Cinema Africano.

All’inaugurazione, sabato 7 novembre alle 18, Mohamadou Ndoye Douts trasporterà i visitatori direttamente a Dakar, attraverso l’uso incisivo e poetico del suo pennello. La capitale senegalese, convulsa e cosmopolita, viene rappresentata nelle sue opere come città in continua trasformazione dove l’uomo, pur essendone artefice e parte integrante, rischia di perdere la propria identità. Con un paesaggio urbano che sembra disordinato, ma che mostra, tra luci e ombre, una logica e un equilibrio, seppur instabile.

E Douts, diplomato alla Scuola nazionale delle Arti di Dakar e ospite a numerose Biennali d’Arte internazionali, si sente a casa in questo mondo, di cui riesce a liberare il potenziale estetico e festoso, lontano dalla miseria e l’autocommiserazione vittimistica.

Vicolo Pozzo 1,
37129 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...