cerca

News

Dove il design evolve: l’innovazione al servizio del Design

12 Maggio 2024

Una versione innovativa del Salone del Mobile.Milano 2024 ha raccontato quest’anno come le neuroscienze e l’Intelligenza Artificiale possano essere valide alleate del Design e dell’Arredo

di Agnese Ceschi

 

Neuroscienze, Intelligenza Artificiale sono state al centro dell’edizione 2024 del Salone del Mobile.Milano: un nuovo hub di ricerca a servizio della manifestazione e della città. Consapevole di dover evolvere in maniera agile e fluida per continuare a essere la manifestazione che dà la linea al settore dell’arredo e del design a livello internazionale, il Salone del Mobile.Milano, che si è svolto a Rho Fiera dal 16 al 21 aprile 2024, continua il suo percorso di evoluzione e metamorfosi verso le nuove tecnologie e l’innovazione.

 

Neuroscienze per ripensare design della 62^ edizione
Che impatto ha sulla collettività in termini di sostenibilità, inclusione, circolarità, crescita e passaggio di competenze questa manifestazione? Grazie alla collaborazione con il Dipartimento e la Scuola del Design del Politecnico di Milano è stato istituito in quest’ottica un osservatorio permanente di analisi dell’ecosistema Salone del Mobile/Milano Design Week. Per ripensare al design dell’edizione numero 62, l’intuizione della Manifestazione è stata quella di affidarsi alle neuroscienze. Grazie alla loro applicazione − a opera di Lombardini22, gruppo leader nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria − la Manifestazione ha analizzato i comportamenti emotivi e inconsci delle persone, che percorrono e abitano padiglioni e stand, per progettare esperienze utili e originali basate su comportamenti reali e nuovi ingaggi emozionali, esperienziali e relazionali volti a creare momenti e contatti di qualità. In quest’ottica, sono stati ridisegnati i percorsi di EuroCucina e del Salone Internazionale del Bagno.

 

Where design evolves: l’intelligenza artificiale al servizio del design
Innovativa ed estremamente contemporanea, la nuova campagna di comunicazione del Salone del Mobile.Milano è studiata e realizzata da Publicis Groupe con la collaborazione scientifica del professor Paolo Ciuccarelli. “Where Design Evolves” è il body copy, che racchiude l’essenza della Manifestazione, vista come il palcoscenico su cui il design accade, si evolve e definisce il futuro. Per questo, l’agenzia ha scelto di avvalersi dell’Intelligenza Artificiale generativa per comprendere, analizzare e visualizzare storie, relazioni ed emozioni che la manifestazione fa emergere durante tutto l’anno. Grazie ai processi AI-drive sono state analizzate le conversazioni su temi rilevanti, intercettati in tempo reale i dibattiti che hanno animato la community, le voci dei brand, dei designer e dei visitatori, incanalando le riflessioni più significative in una piattaforma omnicanale fluida in costante divenire.
Integrando la creatività umana con le potenzialità innovative dell’Intelligenza Artificiale, i visual della campagna sono diventati dei veri e propri contenitori di esperienze, ricordi, conversazioni in continua trasformazione per trasmettere “live” il Salone del Mobile.Milano 2024.
Questa comunicazione ha attraversato Milano sui binari del tram storico e su 500 bus oltre che in 13 aeroporti italiani e in 350 stazioni e treni della metropolitana di Milano, Roma, Genova e Brescia.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...