cerca

News

Formazione Professionale e obbligo scolastico

21 Marzo 2013
Itaca Gallery Verona

Formazione Professionale e obbligo scolastico

In Veneto manca la legge regionale. Le iniziative di “FormaVeneto”

 

Oggi, nella Loggia di FraGiocondodel Palazzo Scaligero, l’assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale Fausto Sachetto ha presentato l’iniziativa di FormaVeneto per ottenere una legge regionale sulla formazione professionale, che recepisca la già esistente normativa nazionale.

 

Erano presenti: Mario Molinari, coordinatore della sezione di Verona dell’associazione FormaVeneto; Renato Meggiolaro, membro del Consiglio Direttivo FormaVeneto; Ambrosi Thomas, vicepresidente Apindustria; Bissoli Andrea, presidente di Confartigianato UPA Verona; Simone Boschini, delegato della Vice Presidente di Confindustria Verona; Bezzan Gabriele, direttore unità operativa ULSS 22.

 

 

In Veneto manca una regolamentazione per la Formazione Professionale che, oggi, è uno tra i canali di assolvimento dell’obbligo scolastico dei ragazzi fino a 16 anni. Gli enti che si occupano di formazione professionale sono rappresentati dall’associazione senza scopo di lucro FormaVeneto composta da Acli, Cisl, Confap, Coldiretti, Federazione CNOS-FAP Salesiani e Centro Polifunzionale don Calabria.

FormaVeneto con una stabile rappresentanza e un buon supporto operativo vuole mettere in sinergia le migliori particolarità delle realtà che, rispondendo nel modo più adeguato alla domanda formativa, si sono contraddistinte per le scelte di innovazione e qualità. 

 

fotoservizio Antonella Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...