cerca

News

I Virtuosi Italiani in Sala Maffeiana

2 Novembre 2016

Ci sono due primi premi assoluti ad un importante concorso internazionale come l’Andrea Postacchini, fra i giovani concertisti che parteciperanno alla XVIII stagione de I Virtuosi Italiani in Sala Maffeiana. Si tratta del violinista Alican Süner (4 dicembre) che ha vinto l’edizione del 2015 e della collega coreana Hannah Wan Ching (29 gennaio) che ha vinto quella di quest’anno. Ambedue si misureranno con un repertorio altamente virtuosistico che fa capo a musiche di Saint Saens e Pablo de Sarasate. Ma la nuova stagione dell’ensemble veronese non mancherà di proporre come sempre numeri altamente degni di nota. Fra essi l’importante presenza di altri due violinisti di valore come Vincenzo Bolognese (18 dicembre) che si proporrà in pagine molto caratterizzanti, quelle di Wieniawski; e di Michael Guttler (2 aprile) che assieme al contrabbassista Enrico Fagone eseguirà brani di Spontini, Rossini, Bottesini e Paganini. Ritornerà ancora una volta l’oboista Paolo Pollastri, prima parte dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia che con la collega Ginevra Petrucci (flauto d’amore) affronterà (il 5 marzo) Vivaldi, Bach e Graupner. E non sarà assente naturalmente il piatto forte dei pianisti. Fra questi un veterano come il napoletano Michele Campanella e l’emergente Giuseppe Albanese che chiameranno in causa (19 marzo) i nomi di Chopin, Mozart e Ciajkowskij.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...