cerca

News

Il Corsaro Nero Il sogno di Salgari.

13 Luglio 2011
Cortile Mercato Vecchio

alcuni momenti dello spettacolo nelle foto di Antonella Anti

 

martedì 12 luglio e mercoledì 13 luglio | ore 21.15 | Corte Mercato Vecchio

produzione Fondazione Aida

di Lorenzo Bassottocon Roberto Macchi e Marco Zoppelloscene Gino Copelli

Realizzazione scene Guglielmo Avesanicostumi Sonia MirandolaSound design Andrea CristoforiTecnico audio e luci Matteo Pozzobo

 

Con il debutto de Il Corsaro Nero. Il sogno di Salgari si alza il sipario sulla sezione prosa dell’Estate Teatrale Veronese 2011 in Corte Mercato Vecchio. Il nuovo spettacolo di Fondazione Aida interpretato da Roberto Macchi e Marco Zoppello, per la regia di Lorenzo Bassotto, è in programma martedì 12 luglio (con replica il 13) alle ore 21.15.

Qual’è stato il vero sogno di Emilio Salgari? Per buona parte della sua esistenza il grande scrittore veronese, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla morte, ha viaggiato con la fantasia immaginando luoghi fantastici e avventure meravigliose in compagnia di marinai dalla dubbia reputazione. Dopo aver frequentato il Regio Istituto Tecnico e Nautico “P. Sarpi” di Venezia, senza diventare mai capitano di marina, rammaricato per non poter partire al comando di un battello a scoprire il mondo, si rinchiuse in casa e cominciò a viaggiare con la fantasia.

E qual’è il personaggio creato da Salgari, a parte Sandokan, che ha fatto sognare di più i ragazzi di tutto il mondo? Il Corsaro Nero, un personaggio che compare in più di un romanzo, un eroe nobile, malvagio e forte. Nello spettacolo si riprenderanno le gesta del corsaro filtrate dai sogni di vita dell’eroe Emilio. Una vita normale, con moglie, figli e tante pagine da scrivere che, vista attraverso la lente del Corsaro, si carica di riverberi fantastici. È l’avventura di due pescatori; l’ultima ed incompiuta storia dello scrittore veronese, due narratori e un messaggio per il Corsaro. Lunghe e temibili vicende, tempeste e solitudini si abbatteranno sul loro veliero prima di giungere a destinazione. Con l’aiuto del pubblico, intrappolato anch’esso in quest’avventura, le vicende prenderanno forma e si materializzeranno sotto gli occhi dei ragazzi facendoli riflettere sulla possibilità di rendere speciale una vita normale. Tutti possono avere avventure, basta vivere con curiosità!

………………………………………………………………………………………………………………….
INFORMAZIONI
CORTE MERCATO VECCHIO, Verona  
BIGLIETTI: adulti 6 euro / bambini e ragazzi 5 euro
Apertura biglietteria dalle ore 20.15

FONDAZIONE AIDA
sede: Viale Stazione Porta Vescovo, 4 37133 Verona
telefono + 39 045 8001471 – fax +39 045 8009850
e-mail: fondazione@aida.it  – www.fondazioneaida.it

37121 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...