cerca

News

Il gran Ballo di Romeo e Giulietta

4 Febbraio 2011
Palazzo Azzolini

Celebra l’amore a Verona

14 febbraio 2011, il San Valentino più esclusivo al Castello Scaligero
 

Festeggiare il giorno di San Valentino, la festa degli innamorati, nel nome di Giulietta e Romeo, la coppia più celebre di innamorati della storia, nella città più romantica del mondo.
Quello che fino a ieri era solo un sogno, adesso diventa una splendida realtà: il San Valentino ideale, quello più esclusivo, più raffinato, più consono, più ricco di sorprese.
Succederà davvero, a Verona, la sera di lunedì 14 febbraio, negli spazi magici del Castello Scaligero cantato da William Shakespeare, nel “Gran Ballo di Romeo e Giulietta”, un evento sorprendente in cui le danze si alterneranno agli spettacoli di celebri artisti internazionali, tutti insieme per un grande gesto d’amore:  un’iniziativa benefica in favore della ricerca sul cancro.
Il “Gran Ballo”, che ha ottenuto il sostegno del Sindaco di Verona Flavio Tosi, presente alla serata e alla conferenza stampa di presentazione, è realizzato dalla “Proeventi”, la società veronese specializzata nella produzione di spettacoli di eccellenza,  per la regia di Antonio Giarola, direttore artistico di grandi eventi internazionali tra cui il gala di Fieracavalli “Horselyric” e la Cavalchina del Gran Teatro La Fenice di Venezia.
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’AIOM, l’associazione italiana oncologia medica, alla quale andranno gli incassi della serata, ed è dedicata alla memoria di Marcella Calabria, presidente del circolo culturale veronese “Il giardino delle idee”, che aveva ideato questo progetto ma non aveva fatto in tempo a vederlo realizzato. Non a caso tutti gli artisti che parteciperanno all’evento erano in vari modi legati artisticamente alle sue attività.
La serata di gala, che completa il quadro delle iniziative di “Verona in Love” varate dal Comune, comprenderà una ricca cena, un gran ballo con l’orchestra Al Bi Band, e una serie di numeri altamente spettacolari di noti artisti internazionali. Tra questi, introdotti dall’attore Maurice Agosti e dalla show-girl Zaira Montico, le acrobazie del Duo Viola, i “Tableaux vivants” di Chris Channing, le “Giullarate” di Gianluca Foresi, le invenzioni di Andrea Boccia nei panni di Cagliostro. Con la partecipazione della danzatrice Cristina Ledri e Angelo Egarese della Rbr Dance Company, del soprano Cristina Pastorello, dell’arpista Valerio Mauro e della Compagnia de Calza “I Antichi”, gruppo storico del Carnevale di Venezia  con i quali Marcella Calabria aveva collaborato.
Nei corridoi di palazzo verrà allestita una galleria di quadri creati dal noto caricaturista Bruno Prosdocimi sul soggetto di Romeo e Giulietta.
Al culmine della serata, a inaugurare una simpatica tradizione che verrà ripetuta negli anni a venire per celebrare l’amore nella sua massima espressione, verrà premiata, con un opera artistica del maestro Felice Naalin, una coppia di tra il pubblico ospite che meglio abbia saputo incarnare gli ideali d’amore grande ed eterno rappresentati da Giulietta e Romeo.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...