cerca

News

Il lago di Garda in Bici

29 Giugno 2023

Il cicloturismo sul lago di Garda è una delle esperienze più appaganti per un amante della bicicletta. Che si sia in sella ad una bici da corsa, ad una mountain bike o ad una city bike, i luoghi naturali che è possibile visitare ti conquisteranno.

Un ottima occasione, inoltre, per degustare la cucina gardesana e gli impareggiabili vini della valpolicella, con la moderazione che si addice ad un buon sportivo. Il lago di Garda è sicuramente una meta ambita per il ciclismo, sia per la varietà degli itinerari che per gli incantevoli paesaggi che attraversano, ed è proprio questo che rende il territorio del Garda fantastico, il fatto che i percorsi ciclabili soddisfino le esigenze di qualsiasi biker, dai più allenati a chi desidera fare un giro con la famiglia e i bambini. Ecco alcuni percorsi per gli amanti della due ruote.

PISTA CICLABILE LAZISE – GARDA

L’itinerario è di circa 13 Km e si snoda tra Lazise e Punta San Vigilio, il percorso è completamente pianeggiante adatto a tutti, famiglie e bambini compresi. Si parte dalla città fortificata di Lazise, con il suo meraviglioso castello, proseguendo per Bardolino, dove è possibile degustare un buon calice di vino. Il percorso di questa pista ciclopedonale arriva a Garda per ammirare il fantastico panorama su cui si staglia la leggendaria Rocca, ancora pochi chilometri e raggiungiamo Punta San Vigilio.

Consigliato per famiglie e bambini.

PISTA CICLABILE DEL BASSO GARDA

Percorso di circa 68 Km, costeggia il basso lago, interamente asfaltato, si percorre in 4 ore e mezza, l’itinerario si snoda tra paesini e monumenti storici, godendo di bellissimi scorci. Il percorso è semplice con una leggerissima pendenza ed un dislivello assoluto di 178 m, non è però adatto ai bambini per la presenza di auto. Con partenza da Maguzzano, si prosegue per Desenzano, Rivoltella fino ad arrivare a Sirmione.

Seguendo la pista ciclabile si raggiunge Santa Maria di Lugana per poi passare da Peschiera e Lazise, proseguendo poi per Cisano, Bardolino e Garda.

Il percorso continua verso Torri del Benaco per imbarcarsi per la traversata del lago in traghetto fino a Toscolano Maderno, sulla costa bresciana, da qui si torna verso Gardone Riviera, Salò immettendosi sulla Provinciale 25 fino a Bacuzzi, dove completare il tour del Basso lago di Garda.

PISTA CICLABILEDI LIMONE SUL GARDA

Inaugurata nel 2018 la pista ciclabile di Limone sul Garda è un percorso molto frequentato per l’eccezionale attrattiva generata dalla passerella sospesa fissata alla montagna all’altezza di 50 metri.

La pista si estende per circa 2,5 chilometri ed è una delle mete più ambite per ciclisti e appassionati in Italia e all’estero. La pista è aperta anche in orario serale con un suggestivo percorso al chiaro di luna. Il tragitto a sbalzo è infatti illuminato da luci integrate all’interno del parapetto.

Una volta terminato il percorso, che è relativamente breve, il consiglio per i ciclisti meno esperti e per le famiglie con i bambini è di fare inversione di marcia per godersi nuovamente il tratto a sbalzo, fino al centro di Limone. Proseguendo a nord verso Riva del Garda, infatti, la strada è trafficata e la presenza in contemporanea di ciclisti ed automobili la rende pericolosa per i meno esperti.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...