cerca

News

Inaugurarata la mostra IL SETTECENTO A VERONA. TIEPOLO, CIGNAROLI, ROTARI. LA NOBILTÀ DELLA PITTURA

14 Settembre 2011
Palazzo della Gran Guardia

SINDACO TOSI E ASSESSORE PERBELLINI
“Una splendida mostra, che si inserisce nel filone dei grandi eventi culturali che l’Amministrazione comunale da anni organizza nel periodo invernale, non solo per promuovere il turismo e sostenere l’economia della nostra città, ma anche per offrire ai veronesi e ai turisti una possibilità di approfondimento culturale. Il ringraziamento va a tutti gli sponsor, in particolare Agsm Energia, Fondazione Cariverona, Banco Popolare e Camera di Commercio, perché è grazie alla loro vicinanza al territorio e alla sensibilità verso l’arte e la cultura, che è stato possibile realizzare un evento di così grande prestigio che la città di Verona merita”. Questo, in sintesi, l’indirizzo di saluto del Sindaco Flavio Tosi, intervenuto questa mattina alla conferenza stampa di presentazione della mostra “Il Settecento a Verona. Tiepolo, Cignaroli, Rotari. La nobiltà della pittura”, che si svolge all’interno della Gran Guardia dal 26 novembre 2011 al 9 aprile 2012. Con il Sindaco erano presenti l’assessore alla Cultura Erminia Perbellini, la direttrice dei Musei Civici Paola Marini, il direttore della Fondazione Cariverona Fausto Sinagra, il Soprintendente Luca Caburlotto, il vicepresidente di Agsm Mirco Caliari e il consigliere di Agsm Energia Gabriele Ferrari. “Una mostra che ha avuto due anni di preparazione – ha detto l’assessore Perbellini – e che, attraverso opere esemplari e quadri inediti, ricostruisce la storia del Settecento a Verona”. L’assessore ha sottolineato “il coinvolgimento di tutta la città nella realizzazione della mostra; sono ben 20 le tele restaurate per l’occasione e che, conclusa l’esposizione, saranno risposte rinnovate. L’auspicio – conclude l’assessore – è che questa mostra sia apprezzata non solo dai veronesi ma anche dai numerosi turisti che visitano la nostra città durante il periodo invernale”. “Questo evento conferma il percorso espositivo comune intrapreso da Fondazione Cariverona, Fondazione Domus e la Città di Verona” ha detto il direttore Sinagra, che ha posto il tema “dell’effettività del contributo della Fondazione, in termini non di immagine ma di bene realizzato”.

dal 26 novembre 2011 al 9 aprile 2012

 

Informazioni e contatti:

Museo di Castelvecchio
Corso Castelvecchio 2 – 37121 Verona

Le foto dell’inaugurazione sono di Antonella Anti

Piazza Brà, 1,
37121 Verona

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...