cerca

News

Inaugurazione del bassorilievo dedicato a Giuseppe Mazzini

28 Ottobre 2011
Osteria al Manegheto

fotoservizio Antonella Anti

Convegno di studi sul tema

Costruire e tramandare la Memoria.
Il ruolo istituzionale di Archivi, Biblioteche e Musei

 

Venerdì 28 ottobre 2011

 

Società Letteraria di Verona

Sala Montanari

ore 10.00-13.00 / 14.30-17.30 

 

ore 10.00 – 13.00

 

Modera
 Prof. Mario Allegri

 

Saluti

Daniela Brunelli, Presidente della Società Letteraria di Verona

Interventi

 

Gian Paolo Romagnani, Università di Verona
Archivi, Biblioteche, Deputazioni storiche:

una politica per la memoria patria. Da Torino all’Italia

 

Giancarlo Volpato, Università di Verona
Bibliotecari veneti e veronesi del secondo Ottocento

 

Arnaldo Ganda, Università di Parma
Conoscere un’importante realtà culturale della Nazione:
 la ‘Statistica delle biblioteche del Regno d’Italia’  (Firenze, 1865)

 

Marco Bologna, Università Statale di Milano
L’archivio di Cesare Correnti: spunti patriottici e risorgimentali

 

Ore 12.30 – 13-.00

 

Inaugurazione del bassorilievo dedicato a Giuseppe Mazzini

il bassorilievo in bronzo dedicato a Giuseppe Mazzini, opera dello scultore Nicola Beber e tratto da un disegno di Gerolamo Induno. 

Il bassorilievo è affisso nella sala conferenze della Società Letteraria di Verona, già intitolata a Carlo Montanari, ed è stata realizzata grazie al sostegno finanziario della Cassa di Risparmio Sparkasse, nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

 

 


 

Intervengono

 

Vito Giacino, Vice Sindaco di Verona

Silvio Pozzani, Presidente dell’Associazione Mazziniana Italiana, sezione di Verona

Nicola Beber, Scultore

Barbara Castellotti, Claudio Mercurio, Marco Salvadori, Dirigenti della Cassa di Risparmio Sparkasse

 

 

ore 14.30 – 17.30

 

Modera
 Prof.Arnaldo Ganda

 

Interventi

 

Giorgio Montecchi, Università Statale di Milano
Manuali e bibliografie per preparare e aggiornare i bibliotecari dell’Italia Unita

 

Ugo Falcone, Università di Udine,
Francesco Trinchera: un patriota pugliese protagonista 
dell’unificazione amministrativa degli archivi nel Regno d’Italia  (1861-1874)

 

Maria Gregorio, ICOM It alia
Musei, rappresentanti della nazione?

 

Camillo Zadra, Museo Storico Ita liano della Guerra di Rovereto

Il Museo Storico Italiano della Guerra e il suo impegno nella costruzione di una memoria nazionale, a partire dagli atti istitutivi e dalle politiche di gestione

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...