cerca

News

La Regione approva il parco eolico AGSM di Rivoli

1 Gennaio 2013
Cantina Cesari Gerardo

 Pubbiredazionale. a cura della AGSM

La Giunta della Regione Veneto ha approvato l’impianto eolico Agsm di Rivoli veronese. Si tratta del più grande parco eolico di Verona e provincia che sarà formato da 4 aerogeneratori, con una potenza installata di 2 megawatt per ogni pala, pari a 8 megawatt complessivi. L’impianto è stato progettato da Agsm, la multiutility del Veneto con la storia più lunga in fatto di produzione di energia, iniziata nel lontano 1898, con le prime centrali idroelettriche. Ora è il vento la nuova frontiera, insieme al fotovoltaico. Sempre di Agsm è infatti l’impianto che sfrutta l’energia del sole installato sul tetto dello Stadio Bentegodi, il primo “stadio solare” d’Italia, con potenza di 1 megawatt.

“Siamo soddisfatti di questo risultato”, dice il presidente Agsm Paolo Paternoster, “perché il nuovo impianto di Rivoli produrrà energia pulita per 6 mila famiglie senza alcuna emissione in atmosfera, in un’ottica di rispetto del territorio che ha sempre contraddistinto Agsm”. L’iter autorizzativo era iniziato nel 2008 con la valutazione di impatto ambientale e la Conferenza dei Servizi, ossia l’insieme di enti e realtà associative chiamate a esprimere una valutazione sul progetto. La ‘Via’ era stata superata all’unanimità nel novembre 2009. Un altro semaforo verde era arrivato dalla Conferenza dei Servizi nella primavera del 2010.

 Questi due pareri dovevano essere ratificati dalla Giunta Regionale, che ora ha provveduto. “Abbiamo approvato la delibera che autorizza la realizzazione dell’impianto e ora Agsm provvederà ad interventi compensativi di miglioramento ambientale”, commenta Massimo Giorgetti, assessore regionale all’Energia. Essendo il sito di interesse comunitario e sottoposto a protezione speciale per le biodiversità (in relazione alla fioritura di un particolare tipo di orchidea), prima di aprire i cantieri la Commissione europea dovrà  pronunciarsi sull’adeguatezza delle misure  compensative. In campo eolico l’esperienza Agsm è decisamente consolidata grazie ai due impianti di Casoni di Romagna, in provincia di Bologna, dove girano 16 aerogeneratori e del Monte Vitalba (Pisa) con 7 aerogeneratori. Complessivamente, gli impianti di produzione elettrica Agsm risparmiano ogni anno all’atmosfera l’emissione di oltre 85 mila tonnellate di anidride carbonica.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...