cerca

News

L’Arsenale Asburgico di Verona. Ieri, oggi, domani

5 Aprile 2013
Sala dei Cavalieri. Palazzo Ridolfi – Da Lisca

L’Arsenale Asburgico di Verona. Ieri, oggi, domani

Venerdì 5 aprile ore 15.30, Accademia Agricoltura Scienze e Lettere di Verona

 

In un convegno scientifico la ricostruzione storica e architettonica del complesso asburgico di Verona e il caso francese del restauro del Castello reale di Vincennes. Promosso dall’Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia, all’incontro intervengono Vito Giacino, vicesindaco del Comune di Verona e Gabor Mester De Parajd, architetto capo dei Monumenti storici del Ministero della Cultura francese.

 Ricostruire la storia dell’Arsenale austriaco Francesco Giuseppe, situato nel cuore di Verona, dalla sua fondazione ad oggi e, attraverso la presentazione di un caso di scuola internazionale, valorizzare la riqualificazione conservativa e la destinazione d’uso più consona della più grande struttura militare dell’Impero austroungarico, dopo l’Arsenale di Vienna.  

Questo l’intento con cui l’Ordine degli Ingeneri di Verona e Provincia promuove il  convegno L’Arsenale asburgico di Verona. Ieri, oggi, domani che avrà luogo venerdì 5 aprile alle ore 15,30 nella sede dell’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere in via Leoncino, 4 a Verona.

L’incontro, moderato da Ilaria Segala, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Verona,vedrà la partecipazione di Gabor Mester de Parajd, architetto capo dei Monumenti storici del Ministero della Cultura francese, che illustrerà il caso del restauro e del riutilizzo recente del Castello reale di Vincennes, già notevole struttura militare e, insieme al Louvre, il più importante castello nella storia in Francia per le sue eccezionali caratteristiche architettoniche che ne fanno una costruzione unica in Europa. Al convegno interverranno anche il vicesindaco di Verona Vito Giacino, assessore con delega alla pianificazione urbanistica, edilizia privata e edilizia economico-popolare, Luciano Ortolani, direttore dell’Area Lavori pubblici del Comune di Verona e Christian Campanella, docente di Restauro Architettonico al Politecnico di Milano che ha lavorato al progetto di riqualificazione dell’Arsenale in project finance del soggetto proponente Contec e Rizzani de Eccher.

L’architetto Gianni Perbellini, presidente del Consiglio scientifico di Europa Nostra, traccerà la storia dell’arsenale militare veronese dalla sua fondazione austriaca nel 1854, alla gestione italiana a partire dal 1866, che ne conservò l’uso militare. Alberto Maria Sartori, Presidente del Collegio degli Ingegneri di Verona,  ricostruirà i passaggi di proprietà e di gestione dell’Arsenale dopo la cessione al Comune di Verona da parte dell’Esercito: passaggio avvenuto nel 1995 ma formalmente perfezionato solo nel 2009.

 

 

Fotoservizio Antonella  Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...