cerca

News

Libre ! Prossimi appuntamenti

20 Marzo 2014
Teatro Filippini

LIBRE 
la cultura bella e buona
 
 
 
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI
 
 
 
 
Martedì 22 aprile dalle 18.00 alle 20.00 in Libre!
 

Presentazione del libro “Dalla guerra alla riconciliazione. Operazione Colomba: corpo nonviolento di pace in zone di conflitto armato” di Giulia Zurlini Panza.

Dialogo tra l’autrice, Mao Valpiana e Fabrizio Bettini – incontro per l’“Arena di Pace” del 25 aprile.

 

In occasione della grande giornata di resistenza e liberazione nell’iniziativa nazionale “Arena di pace” del 25 aprile, che vedrà riuniti nell’anfiteatro veronese i movimenti per la pace, il disarmo, la nonviolenza, la solidarietà ed il volontariato, Libre! ospita nel suo accogliente salottino verde tre volontari che si occupano attivamente di nonviolenza, per presentare il libro “Dalla guerra alla riconciliazione. Operazione Colomba: corpo nonviolento di pace in zone di conflitto armato” di Giulia Zurlini Panza. 

 

Il libro riporta l’esperienza di Operazione Colomba, il Corpo Nonviolento di Pace della Comunità Papa Giovanni XXIII, che da oltre vent’anni realizza interventi nonviolenti in zone di conflitto armato. Il testo, arricchito da interviste ai volontari e ai beneficiari di tali attività, descrive la metodologia d’azione civile e nonviolenta utilizzata da Operazione Colomba. Il contenuto del volume si concentra sulla descrizione di alcuni percorsi di riconciliazione intrapresi da gruppi e comunità vittime della guerra per liberarsi dalla logica dell’odio in Kosovo e in Israele-Palestina. L’efficacia degli interventi nonviolenti di Operazione Colomba dimostrata nel testo documenta alcuni dei concreti passi che l’Italia ha fatto fino ad oggi nella costruzione di una difesa civile nonviolenta alternativa a quella militare ponendo il nostro paese all’avanguardia sotto tale aspetto. 

 

L’autrice, Giulia Zurlini Panza, è impegnata dal 2006 come volontaria di Operazione Colomba nell’area di Peja- Peć, Kosovo, e nell’area di Scutari, Albania, in qualità di co-referente del progetto sul campo e ora dall’Italia. La sua tesi di laurea specialistica in Analisi dei Conflitti, delle Ideologie e della Politica nel Mondo Contemporaneo, dal titolo “Gestione dei conflitti: la riconciliazione nei casi Kossovo e Israele-Palestina”, è stata premiata con la Borsa di Studio “Angiolino Acquisti” promossa dall’Associazione Cultura della Pace in collaborazione con l’Associazione Angiolino Acquisti.

 

Dialogheranno con Giulia: il giornalista e attivista Mao Valpiana, responsabile dal 1988 della Casa per la Nonviolenza a Verona, sede nazionale del Movimento Nonviolento, di cui è attualmente il Presidente nazionale, rappresentante legale e direttore della rivista mensile “Azione nonviolenta“, fondata nel 1964 da Aldo Capitini; e Fabrizio Bettini, che da 21 anni si occupa di interventi civili nei conflitti e da 18 è volontario e operatore di Operazione Colomba, con esperienze medio lunghe in Kosovo, Bosnia, Croazia, Caucaso, Israele e Palestina; attualmente coordina l’equipe di Operazione Colomba in Albania, impegnata nel tentativo di superare il problema delle vendette di sangue.

 

La resistenza oggi si chiama non violenza, la liberazione oggi si chiama disarmo.

 


 
 
 
 
 
 
 
 
Per info su costo e orario contattare Libre!
Libre! Società Cooperativa

Via Scrimiari, 51/B

Verona, VR 37129

Italy

 
libreverona@gmail.com
 
 
 


 

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...