cerca

News

Mai a corto di idee

1 Gennaio 2013

Il Progetto Come Treni Paralleli, al fine di promuovere la cultura cinematografica, incentivare la creatività dei tanti giovani che si avvicinano all’arte del cinema, dare a spazio a tutti quei lavori di ‘varia misura’ che vengono realizzati da giovani autori e che rimangono per lo più invisibili: cortometraggi, documentari, film sperimentali, esordi più o meno originali; bandisce il giorno 21 giugno 2011 all’Università degli studi di Verona, la prima edizione di “Mai a corto di idee” concorso per cortometraggi a tema libero, realizzati da giovani film maker con età compresa tra i 14 e i 35 anni.
Il “Mai a corto di idee”, Film Festival del cortometraggio prevede le seguenti  sezioni competitive:

1. “Storie italiane”
2. “World Stories”
3.  “Bizzarri”
4. “CortoGrafia” (Animazione)
6. “Musica” (Film attinenti alla musica )
7. “Concortissimo” (Film di non oltre 3 minuti)

I cortometraggi, della durata massima di 10 minuti, dovranno essere caricati su www.vimeo.com e il relativo link, inviato a cometreniparalleli@yahoo.com entro il 18 giugno 2011. Una giuria popolare deciderà nella serata della rassegna i vincitori di ogni categoria. Sono previsti riconoscimenti e premi per valorizzare ogni artista emergente che parteciperà al concorso.

Il gruppo studentesco sta raccogliendo e vagliando il materiale prodotto da studenti di giornalismo e non, e vuole poter inserire all’interno della giornata di studi sul documentario che si terrà il 21 giugno 2011 all’Università di Verona una rassegna di cortometraggi prodotti da artisti locali, coinvolgendo i giovani studenti veronesi e non a presentare il proprio materiale autoprodotto ed incentivarli ad avvicinarsi alle tecniche filmiche.  Il nostro intento è quello di valorizzare, promuovere e divulgare il Cortometraggio cinematografico come forma di comunicazione, soprattutto oggi, particolarmente valida ed attuale sia a livello sociale che culturale; intendiamo pubblicizzare un mezzo che sviluppa le potenzialità dei linguaggi artistici all’interno nuovi media.
Il gruppo studentesco “Come Treni Paralleli”, nato con l’idea di creare un legame tra l’Università e il  quartiere di Veronetta dove essa è situata, ha lavorato negli ultimi anni ad attività culturali volte a stimolare l’interesse verso le associazioni che operano nel territorio e coinvolgere l’Università in questo incontro. Il gruppo, composto da studenti di origine italiana e non, è riuscito a creare e mantenere in questi anni, un dialogo tra gli abitanti del quartiere, migranti e non, e  far nascere relazioni e rapporti fra l’Università ed il quartiere. In particolare, il gruppo ha lavorato cercando sempre di proporre iniziative concrete di dialogo e partecipazione. Il progetto interculturale è riuscito a realizzare le iniziative in programma fino ad oggi grazie al contributo dell’Università che negli ultimi due anni ha sempre finanziato e patrocinato le attività del gruppo.

Per maggior dettagli sull’iniziativa:

treniparalleli.wordpress.com
cometreniparalleli@yahoo.it
Responsabile comunicazione: Sara Creta 333-1445097

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...