cerca

News

MERCOLEDI’ 22 LUGLIO ‘LA BISBETICA DOMATA’ AL TEATRO ROMANO

20 Luglio 2015
Soave Verona

Debutterà mercoledì 22 luglio, alle 21.15 al teatro Romano in prima nazionale, ‘La bisbetica domata” di William Shakespeare della produzione della Pirandelliana con la regia di Cristina Pezzoli.
Lo spettacolo, che è il secondo del 67° Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese, è stato presentato questa mattina a Palazzo Barbieri dall’assessore al Tempo libero Alberto Bozza insieme al direttore artistico dell’Estate Teatrale Veronese Gianpaolo Savorelli e all’attrice Nancy Brilli, protagonista della commedia nel personaggio di Caterina. Presenti, insieme al cast di attori, la regista Pezzoli e la costumista Nicoletta Ercole.

Scritta intorno al 1593, dopo i primi drammi storici e dopo ‘La commedia degli errori’, ‘La bisbetica domata’ appartiene al periodo giovanile di Shakespeare. Elemento d’interesse nell’allestimento scenico è la lettura metateatrale offerta dalla regista Pezzoli, che taglia il prologo basato sul personaggio di Sly e lo sostituisce con un gruppo di artisti che mettono in scena la commedia in un gioco di teatro nel teatro in cui ciascuno sarà sia attore della compagnia che personaggio shakespeariano. Scene di cornice si alterneranno dunque alle scene della ‘Bisbetica’ shakesperiana, con conduzione registica del racconto che consentirà di sveltire la storia e di potenziarne i meccanismi metateatrali. 
Dopo la prima di mercoledì ‘La bisbetica domata’ di Pezzoli replicherà il 23, 24, 25 e 26 luglio alle 21.15. Giovedì 23 luglio alle 17.30 la compagnia incontrerà il pubblico nella Biblioteca Civica di via Cappello. L’incontro, ad ingresso libero, sarà condotto da Betty Zanotelli. 

 

Fotoservizio Antonella Anti

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...