cerca

News

Novità in sala ad aprile 2024

3 Aprile 2024

I migliori film in sala questo mese

a cura di Marco Multari

 

Ghostbusters: Minaccia Glaciale
La rassegna dei film in uscita ad aprile 2024 non può che cominciare con quello che è il vero appuntamento nelle sale di questo mese, ovvero “Ghostbusters: Minaccia Glaciale”. In uscita il 14 aprile, il film riparte da dove avevamo lasciato i nostri eroi, in quell’iconica caserma dove Peter e gli altri acchiappafantasmi hanno iniziato 40 anni fa la loro missione. In questo lasso di tempo i ghostbusters hanno dato vita a un vero laboratorio, così quando nel torrido caldo di luglio le strade di New York si ghiacciano improvvisamente, i ragazzi sono pronti all’azione. Il film cult che ha segnato una generazione si arricchisce così di un nuovo capitolo, che dopo il successo del primo film è già ricco di aspettative altissime.

 

Challengers
Altro attesissimo film è quello di un regista che tiene alta la bandiera italiana a livello internazionale, che dopo aver, dopo aver ricevuto il plauso della critica per “Chiamami col tuo nome”, torna con un nuovo film. La nuova pellicola di Luca Guadagnino stavolta è ambientata nel mondo dello sport, in cui un triangolo amoroso fa da sfondo all’ambizione sportiva e alla rivalità nel tennis, vissuta dentro e fuori dal campo. Nelle sale dal 24 aprile, “Challengers”, ha già fatto parlare di sé per un trailer molto spinto, in cui si vedono i protagonisti Mike Faist, Josh O’Connor e la superstar Zendaya, darci un primo assaggio del sapore particolare che avrà questo film, che avrebbe dovuto aprire l’80esima Mostra del cinema di Venezia e ora sarà finalmente fruibile al pubblico.

 

Civil War
È un momento d’oro anche per il genere sci-fi, oltre che per i remake dei grandi film di successo. Il nuovo titolo del momento è “Civil War”, del regista Alex Garland, già noto al grande pubblico per il piccolo capolavoro “Ex Machina”, in uscita il 18 aprile. Nelle prime immagini del trailer siamo immersi in un’America devastata da una guerra civile, in quello che sembra a tutti gli effetti presente distopico, agitato da crisi e guerre. Protagonista dell’azione è un gruppo di sopravvissuti che cercherà in tutti i modi di raggiungere la capitale per una delicata missione, in cui troneggia l’attrice Kirsten Dunst. Un film da non perdere che si inserisce nel contesto di un genere che sta vivendo una gran fortuna in questo momento storico.

 

Zamora
A proposito di produzioni italiane, dal 4 aprile sarà possibile vedere anche “Zamora”, il primo film da regista di Neri Marcorè. La pellicola ci trasporta nella vita di Walter, trentenne che ama vivere la vita in maniera abitudinaria, evitando sorprese. Lavora come contabile in una fabbrica a Vigevano, ma un giorno questa chiude, costringendolo a trasferirsi a Milano, venendo catapultato in una realtà ben diversa. Qui viene subito inquadrato come quello scarso a giocare a calcio nelle partite aziendali, tanto da ricevere come scherno il nome di “Zamora”. Una storia che può assomigliare a quella di molti, con spunti divertenti e una coccola di un film che parla di noi, con ribaltoni e una patina sentimentale molto spessa.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...