cerca

News

Passaggio della Mille Miglia a Verona

6 Maggio 2013
Valdiporro di Bosco Chiesanuova

fotoservizio Antonella Anti

L’Itinerario Brescia-Roma, e ritorno, attraversa girando in senso orario le strade classiche della Mille Miglia e tocca sette regioni: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria e Lazio, all’andata, a cui si aggiunge la Toscana al ritorno.

Il percorso 2011 propone il suggestivo attraversamento di alcune tra le più belle città d’Italia. Oltre a Brescia e Roma, assisteranno al passaggio della Mille Miglia anche Desenzano del Garda, Verona, Cento, Gambettola, Sansepolcro, Spoleto, Rieti – all’andata – e Viterbo, Siena, Firenze, Bologna, Reggio Emilia, Parma e Cremona al ritorno.

Sono previste nuove prove cronometrate in Umbria, all’andata, e in programma anche nuove prove speciali in Toscana al ritorno.

Ogni strada ha la sua storia, i suoi aneddoti, le sue tradizioni. In ottant’anni di vita, i paesaggi ai margini delle strade sono cambiati, così come è cambiato il Paese. Ma qualcosa di immutato è rimasto: la passione per la Freccia Rossa.

Questo il percorso a Verona  delle vetture il 12 maggio a partire dalle ore 21,00

Strada Bresciana (SR11), via Stanga, via Milone, via Don Trevisani, via San Marco, via Galliano, via Vittime Civili di Guerra, piazza Bacanal, via Pontida, ponte Risorgimento, lungadige Cangrande, ponte Scaligero, corso Castelvecchio, Corso Cavour, Corso Porta Borsari, Piazza Erbe, Via Cairoli, passaggio davanti a Piazzetta Navona, Piazza Viviani, Via Nizza, Lungadige Rubele, Stradone S. Fermo, Via degli Alpini, Piazza Brà ( Controllo a Timbro ), corso Porta Nuova, piazzale Porta Nuova, viale del Piave, viale del Lavoro, largo Perlar, via Nicolò Copernico, via Luigi Pasteur, via Golino, via Forte Tomba, via Belfiore (SS12) .

Tra le novità del percorso, il ritorno nell’itinerario della città di Ferrara, che l’anno scorso, defraudata della corsa più bella del mondo ha dato vita a una piccola Mille Miglia alternativa.
 
Riproposte anche le soste pranzo di Buonconvento e Sansepolcro, i suggestivi passaggi a Spoleto e Terminillo e le tappe di Viterbo, Modena e Parma. Tra le novità dell’edizione 2011, anche l’inclusione nel percorso del circuito di Vallelunga.
 
Questa edizione – commenta Alessandro Casali Presidente del Comitato Organizzatore Mille Miglia riproporrà il meglio delle ultime tre. Uno dei percorsi storici più amati, nomi illustri al volante e tanto spettacolo, per un evento riconosciuto in tutto il mondo come il simbolo del Made in Italy. Basta dare un’occhiata ai dati registrati durante la scorsa edizione: ben 7 milioni di spettatori accalcati lungo il percorso, oltre duemila articoli usciti sulla carta stampata e più di cento servizi televisivi nell’arco di dieci giorni. Un successo che non smette di crescere di anno in anno“.
 
Confermato, inoltre, lo straordinario corteo anteposto alla competizione di cento e più Ferrari d’epoca e moderne, il Ferrari Tribute alla Mille Miglia.

Gli eventi consigliati

Scopri tutti gli eventi

il calendario

Programmi per il prossimo weekend?

Programmi per il prossimo weekend?

la newsletter

Rimani aggiornato
Ricevi tutte le novità Carnet Verona, concerti, spettacoli, eventi, manifestazioni...